Assassin's Creed II: i contenuti aggiuntivi sono parti tagliate dal gioco orignale per limiti di tempo

Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II
I contenuti aggiuntivi di Assassin's Creed II chiamati "La battaglia di Forlì" e "Il Falò delle Vanità", in uscita fra fine gennaio e inizio febbraio, dovevano originariamente essere inclusi nel disco del gioco originale, ma sono poi stati tagliati fuori per limiti di tempo.

A rivelarlo è lo stesso direttore creativo del gioco, Patrice Désilets, sulle pagine di Kotaku: "Abbiamo capito che c'erano troppe cose da fare e da finire, quindi abbiamo detto 'Ok, eliminiamo una parte del gioco originale e pubblichiamola come contenuto aggiuntivo'. Credo che abbiamo dato agli utenti cos tanti contenuti che questi non possano dire che gli dobbiamo qualcosa, che non gli abbiamo dato abbastanza per 60 dollari" .

Certo non fa piacere pensare che se questi DLC fossero usciti insieme al gioco non ci sarebbero costati un totale di 9€ aggiuntivi. Se è vero che, caso più unico che raro, la software house ci ha detto la verità (casi del genere accadono molto spesso, e nessuno finora - anche in situazioni palesi - aveva avuto il coraggio di dire che certi contenuti aggiuntivi erano originariamente parte del gioco uscito in negozio, poi rilasciati a pagamento) è altrettanto vero che pubblicare tutto in forma gratuita sarebbe stato un gesto niente male.

Vi lasciamo con immagini e video de "La battaglia di Forlì" e "Il Falò delle Vanità". E pensate: non vi chiediamo nemmeno 1€!

Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II
Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II
Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II
Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II
Le immagini dei due DLC di Assassin's Creed II

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: