Chet Faliszek (Valve): "Natal? Impressionante, ma evitiamo di svilupparvi solo giochini inutili"

Chet Faliszek (Valve): "Natal? Impressionante, ma evitiamo di svilupparvi solo giochini inutili"

Lo scrittore di Left 4 Dead 2, Chet Faliszek, nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni di CVG ha espresso il suo parere, e quello del restante quadro dirigenziale di Valve, sulla tipologia di prodotti correlati a Natal che dovrebbero essere offerti al pubblico sin dal primo giorno della sua immissione nel mercato:

"Speriamo caldamente di aver superato l'epoca dei mini-giochi. Personalmente sono stanco di tutto quel movimento delle braccia per un qualcosa di così poco profondo. Cerchiamo allora di spingere su prodotti seri, che puntino ad offrire una vera interattività.

Con Natal abbiamo la tecnologia per realizzare videogiochi con cui si può interagire in modi completamente diversi rispetto al passato, è una cosa davvero eccitante. Ma è un sogno che solo gli sviluppatori possono realizzare. È a coloro che mi rivolgo: impressionatemi, non lavorate solo a giochini inutili che, oltretutto, non vorrei mai giocare se avessi un joypad tra le mani."

A riprova del suo impeccabile intervento, lo stesso Faliszek ha promesso solennemente che nè lui nè Valve offriranno mai agli utenti Xbox 360 che acquisteranno Natal un qualsivoglia "mini-gioco che simuli il movimento di una motosega che mozza la testa ad uno zombie".

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: