Mirror’s Edge Catalyst: nuovo video-diario sulle fazioni della città di Glass

Scopriamo qualcosa di più sulla storia del nuovo capitolo dell’originale saga action dedicata a Faith

I vertici di EA DICE confezionano un nuovo video-diario di sviluppo di Mirror’s Edge Catalyst per illustrarci le tre fazioni che si contenderanno il predominio della città di Glass, ossia gli anarchici Runner, il potente e corrotto gruppo di multinazionali conosciuto come Conglomerato e il movimento di resistenza Novembre Nero.

Il primo ostacolo che Faith incontrerà nel corso dell’avventura sarà però rappresentato dai guardiani di Glass, come giustamente ci ricordano gli stessi autori svedesi dedicando ai soldati della KrugerSec (una delle aziende del Conglomerato) una serie di render esplicativi.

Guarda la galleria: Mirror’s Edge Catalyst: immagini sui guardiani della città di Glass Mirror’s Edge Catalyst rinviato a maggio 2016

  • I Runner
  • I Runner sono un gruppo speciale di volontari estranei alla rete che hanno deciso di non fare parte della macchina del Conglomerato. Vivendo sui tetti e raggruppandosi in congreghe affiatate, sfrecciano per il paesaggio urbano compiendo furti e lavorando come corrieri per i migliori offerenti. Le Case aziendali dipendono segretamente dai Runner per le loro continue macchinazioni, e benché la KrugerSec sia sempre autorizzata a neutralizzare a vista qualsiasi Runner, alcuni sostengono che non stia calcando la mano quanto potrebbe con loro.

  • Il Conglomerato
  • Il Conglomerato è formato da tredici aziende, ciascuna gestita da una potente famiglia o Casa aziendale, che insieme governano la nazione cascadiana. Impegnate in una continua lotta per il potere, le Case sono pronte a ricorrere anche a misure estreme pur di migliorare le proprie posizioni nella gerarchia del Conglomerato. Tra le aziende sono incluse le forze di sicurezza della KrugerSec, i tecnici esperti della Silvine Systems e la Elysium Corp, specializzata nella ricerca medica e nell’assistenza sanitaria.

  • Novembre Nero
  • Novembre Nero è un movimento di resistenza guidato da Rebecca Thane, un tempo capo prominente delle proteste, che è passata alla lotta armata in seguito alle Sommosse di Novembre di quasi vent’anni prima. Costantemente braccato dalla KrugerSec, Novembre Nero non perde occasione di terrorizzare le autorità e fomentare una rivoluzione generale tra i dipendenti. Fa anche tutto il possibile per evitare vittime civili, ma di recente Rebecca sembra convinta che tutti i comuni dipendenti siano sostenitori passivi del Conglomerato e della tirannia. Di conseguenza, anche loro dovrebbero diventare dei bersagli in modo da essere obbligati a capire le conseguenze del proprio consenso passivo.

Prima di lasciarvi alle immagini e alle scene di gioco odierne, approfittiamo dell’occasione per ricordare a chi ci segue che Mirror’s Edge Catalyst sarà disponibile a partire dal 24 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Mirror’s Edge Catalyst, ecco il nuovo trailer “Io sono Faith” dedicato alla storia

Articolo originario del 5 febbraio 2016 – a cura di Michele Galluzzi

Guarda la galleria: Mirror’s Edge Catalyst: galleria immagini (30-10-2015)

I vertici di EA DICE confezionano un nuovo filmato in cinematica di Mirror’s Edge Catalyst che ci offre un’infarinatura sugli eventi che caratterizzeranno la storia principale di questo atteso action a mondo aperto votato al parkour e all’esplorazione.

In aggiunta a questo interessante filmato, e alla relativa sinossi incentrata sulla figura di Faith e sul percorso che dovrà intraprendere per contrastare l’oppressivo Conglomerato e il suo crudele presidente, gli sviluppatori svedesi ci informano di voler organizzare una fase di beta testing a porte chiuse per migliorare il sistema di gioco della campagna principale e le sfide “secondarie” collegate al modulo free roaming prima dell’uscita del titolo: tenendo conto del fatto che il numero di utenti che verranno selezionati sarà piuttosto limitato, qualora foste interessati a fine articolo trovate il link per poter iscrivervi alla beta.

    Faith Connors è una ricercatrice del brivido sicura di sé e una dei migliori Runners nella città di Glass. Ma i giorni spensierati di Faith sono destinati a finire. Incrociando il suo cammino con il crudele Gabriel Kruger e l’oppressivo Conglomerato, Faith dovrà correre per qualcosa di molto più importante. Giocando a Mirror’s Edge Catalyst, proverai un’emozionante storia con un’aspirante eroina che combatterà sia per la città che per se stessa. Usa il movimento fluido e le tue abilità combattive per essere il Catalizzatore del cambiamento.

Mirror’s Edge Catalyst sarà disponibile a partire dal 24 maggio di quest’anno su PC, Xbox One e PlayStation 4.

via | Mirror’s Edge Catalyst, sito ufficiale

Ti potrebbe interessare
Xbox 720: nuove voci sulla protezione “always online”
Senza categoria

Xbox 720: nuove voci sulla protezione “always online”

Nuove e inquietanti voci di corridoio ribadiscono che la nuova Xbox – che per comodità continuiamo a chiamare con il nome farlocco di Xbox 720 – richiederà una connessione permanente a internet per funzionare. Secondo quanto riportato da Kotaku, sarebbero ben due le diverse fonti anonime a supportare questa tesi. Come viene spiegato, la nuova

Level-5: su Famitsu saranno annunciati ben cinque nuovi giochi
Ps3 Xbox 360

Level-5: su Famitsu saranno annunciati ben cinque nuovi giochi

Akiro Hino, CEO di Level-5, ha rivelato che il tanto pubblicizzato annuncio speciale che verrà fatto sulle pagine di Famitsu non riguarda solo uno, bensì cinque giochi in fase di sviluppo. Dalla pagina Twitter:«Cinque nuovi progetti saranno annunciati la prossima settimana su Famitsu. Fra questi giochi, uno in particolare è molto atteso dal pubblico» Quale

Microsoft: bannati 600.000 utenti X360 scorretti
Online Opinioni Varie

Microsoft: bannati 600.000 utenti X360 scorretti

Sul suo blog, tale Pinoy Cosplay ci informa che la Microsoft starebbe attuando la tanto promessa ondata di ban degli utenti con console Xbox 360 modificate: il numero dei pirati colti con l’uncino le mani nel sacco sarebbe superiore alle 600.000 unità, e solo nel territorio nordamericano.L’obiettivo dichiarato della multinazionale di Redmond, stando alla fonte

Resident Evil 5: Alternative Edition – immagini della missione aggiuntiva “Lost in Nightmares”
Action Contenuti Aggiuntivi Ps3

Resident Evil 5: Alternative Edition – immagini della missione aggiuntiva “Lost in Nightmares”

Capcom ha rilasciato alcune immagini riguardanti la missione aggiuntiva “Lost in Nightmares” che sarà presente in Resident Evil 5: Alternative Edition.Com’è possibile vedere da queste immagini e dal video rilasciato durante il Tokyo Game Show 2009 (presente dopo la pausa) sembra che questo livello bonus sveli i retroscena riguardanti l’intrusione di Chris e Jill in

Sony e Immersion si stringono la mano
Ps3

Sony e Immersion si stringono la mano

Finalmente è stato scritto l’ultimo capitolo della telenovela che vedeva come protagonisti Sony e Immersion, detentori della tecnologia dietro al dual shock. Il colosso giapponese ha infatti deciso di mettere mano al portafoglio e pagare il la somma dovuta, si parla di 91 milioni di biglietti verdi, ed annunciare subito dopo una collaborazione con Immersion