Halo: Reach - le mappe della beta in immagini e dettagli

Halo: Reach - le mappe della beta

L'attesissima beta multigiocatore di Halo: Reach parte tra meno di un mese e non sapete per quale arcano motivo dalle parti di Bungie nessuno abbia ancora svelato le caratteristiche che avranno le mappe disponibili? Nessun problema! Quelle che vi offriamo oggi sono infatti le primissime immagini e indiscrezioni sul poker di ambientazioni in cui potremo vestire a breve i panni dello Spartan e del Covenant di turno per darcele di santa ragione:


  • Sword Base: ambientata in un piccolo ed asimmetrico atrio dallo stile architettonico sobrio, è perfetta per la modalità di gioco Slayer

  • Powerhouse: situata in una delle zone più desolate di Reach, offre spazi aperti moderatamente ampi e si presta per le modalità Headhunter, Stockpile e Slayer

  • Overlook: visivamente simile alla mappa High Grond di Halo 3, è caratterizzata da un imponente generatore centrale e da un posizionamento piuttosto particolare delle zone di rigenerazione armi. Vince chi riesce ad impostare con la propria squadra alla perfezione la strategia difensiva e quella offensiva

  • Boneyard: la mappa più grande, adatta sia alla Fucina che agli scontri "motorizzati"

Prima di lasciarvi alle restanti immagini in galleria, approfittiamo dell'occasione per ricordarvi che Halo: Reach sarà disponibile entro questo autunno, mentre chi ha acquistato in questi mesi ODST avrà accesso esclusivo alla fase di beta testing a partire dal 3 maggio.

Halo: Reach - le mappe della beta

Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta

Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta
Halo: Reach - le mappe della beta

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: