Horizon: questo è il nome del nuovo progetto di David Cage

A distanza di poco più di tre mesi dall’uscita di Heavy Rain, trapelano le prime notizie inerenti il nuovo, ovviamente promettentissimo, progetto su cui sta lavorando David Cage: Horizon. L’incipit narrativo è ancora piuttosto vago, chiaramente. Trattasi di “un uomo curioso, cresciuto in maniera isolata, che incontra una donna libera ma esitante ad esercitare questa


A distanza di poco più di tre mesi dall’uscita di Heavy Rain, trapelano le prime notizie inerenti il nuovo, ovviamente promettentissimo, progetto su cui sta lavorando David Cage: Horizon. L’incipit narrativo è ancora piuttosto vago, chiaramente. Trattasi di “un uomo curioso, cresciuto in maniera isolata, che incontra una donna libera ma esitante ad esercitare questa sua libertà“.

Altro accenno relativo alla trama riguarda il genere al quale apparterrà, vale a dire la fantascienza. Tuttavia non disponiamo attualmente di ulteriori dettagli, nonostante lo stesso Cage ebbe modo di dichiarare, qualche tempo fa, che il suo prossimo titolo sarebbe uscito prima di quanto pensassimo, e che avesse già in mente quale direzione intendesse intraprendere.

D’altra parte è stato a più riprese smentito pure lo sviluppo di un presunto seguito di Heavy Rain, il quale deve considerarsi quindi un’opera conclusa. Ultima informazione in nostro possesso riguarda il publisher, che ancora una volta dovrebbe essere Sony.

via | VG247

Ti potrebbe interessare
PlayStation 3: diminuire i tempi di caricamento con dischi SSD?
Brevi Hardware Ps3

PlayStation 3: diminuire i tempi di caricamento con dischi SSD?

Stanchi dei lunghi caricamenti di PlayStation 3? Forse ExtremeTech ha la soluzione ai vostri problemi. Il sito di hardware americano ha infatti provato una una soluzione Solid State Drive (SSD) Intel della capienza di 80GB da sostituire al normale hard disk della console, misurando tempi di caricamento molto ridotti: 30-40% nelle demo (completamente installate su

Nuove perdite per Microsoft nel settore intrattenimento
Brevi Varie

Nuove perdite per Microsoft nel settore intrattenimento

Microsoft registra nuove perdite derivanti dal settore intrattenimento. Nulla che possa impensierire il gigante di Redmond (5 miliardi di dollari in attivo grazie alle altre sue attività), ma Xbox e Zune costituiscono ancora una sorta di zavorra che la casa di Redmond pare non riuscire ad alleggerire. Nell’ultimo trimestre la divisione Home Entertainment ha infatti