Xbox One: prime info sui prossimi aggiornamenti di sistema

Microsoft illustra le novità che accompagneranno il lancio dei prossimi system update di Xbox One

Con una lettera aperta pubblicata sulle pagine del blog istituzionale di Xbox e indirizzata a tutti gli utenti di Xbox One, il Chief Product Officer Marc Whitten ha ringraziato gli acquirenti della prima ora della nuova console casalinga di casa Microsoft e illustrato alcune delle funzionalità che verranno introdotte con gli aggiornamenti di sistema previsti nelle prossime settimane.

Il primo system update obbligatorio avverrà l'11 febbraio e porterà in dote diversi miglioramenti alla console: oltre alle proverbiali modifiche apportate per aumentare la stabilità e la velocità della dashboard e alle non meno importanti ottimizzazioni al codice devkit e agli strumenti utilizzati dagli sviluppatori di app e giochi, l'aggiornamento in questione includerà una funzione per vedere e gestire lo spazio di archiviazione sul proprio hard disk, un indicatore per la durata della batteria dei controller, un sistema più reattivo per il riconoscimento vocale di Kinect , un'opzione che ci permetterà di controllare lo storico dei download e la coda delle installazioni, la separazione delle cartelle "My Apps" e "My Games" e la possibilità di utilizzare una tastiera USB (ma per la sola immissione del testo e non come "strumento videoludico" selezionabile in sostituzione del pad).

Il secondo aggiornamento di sistema previsto da Microsoft sarà disponibile invece per il 4 marzo prossimo, a ridosso della commercializzazione europea e nordamericana di Titanfall: gran parte dei miglioramenti e delle modifiche apportate dall'update in questione serviranno infatti a garantire agli utenti Xbox One del prossimo, attesissimo sparatutto sci-fi di Respawn Entertainment (e di tutti coloro che giocano in rete) un'esperienza ancora più coinvolgente, con l'introduzione di un nuovo sistema di gestione dei party e delle chat.

  • shares
  • Mail