E se l'iPad funzionasse come Kinect?

Da una domanda simile devono essere stati mossi quelli di Elliptic Labs, i quali hanno messo a punto una sorta di pedana grazie alla quale sarà possibile utilizzare i vostri iPad senza ricorrere al tocco sullo schermo. Qualcosa di decisamente simile a quanto avviene col dispositivo Kinect di Microsoft, se non addirittura identico. Sfruttando le onde ultrasuono, infatti, è possibile gestire l'interfaccia con l'ausilio del semplice movimento a distanza.

Dando uno sguardo al video posto in apertura di notizia, però, è inevitabile rilevare come le possibilità siano leggermente più limitate rispetto alla periferica disponibile su Xbox 360. Trattasi probabilmente di un prototipo, teso comunque a mostrare le attuali potenzialità di questo loro progetto. Simpatica la descrizione circa l'utilità di tutto ciò approntata dal CEO di Elliptic Labs, Stian Aldrin, che suonano grossomodo così: "immaginate di non poter toccare il vostro iPad perché troppo lontano da voi, o semplicemente perché impossibilitati dal fatto di essere in cucina e avere le mani bagnate o sporche".

In altre parole, qualora foste dediti ad esperimenti indotti dal libro di ricette di Suor Germana, questo apparecchio è proprio ciò che fa al caso vostro! Scherzi a parte, pur imitando le funzionalità di Kinect, questa piattaforma "soffre" di alcuni comprensibili limiti, sia a livello di gestualità, che sotto l'aspetto funzionale - un metro di distanza sembra già troppo per sperare che tutto vada per il verso giusto.

In ogni caso, Elliptic Labs mosterà quanto appena riportato in occasione del CES 2011 di Las Vegas. Chissà se per allora verremo anche a conoscenza di una data di commercializzazione e del prezzo. Senza contare, cosa più importante, riuscire a capire che impatto possa avere questa nuova implementazione sotto l'aspetto meramente videoludico.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: