Dragon Age: Inquisition - nuove immagini e primo video sull'editor di personaggi

I ragazzi di BioWare accompagnano la pubblicazione del primo video dimostrativo sull'editor di personaggi di Inquisition con una serie di screenshot inediti

Dopo aver risposto alle domande postegli dai loro fan attraverso una lunga sessione di streaming su Twitch, il team interno a BioWare che si sta occupando dello sviluppo di Dragon Age: Inquisition riguadagna le nostre pagine per darci in pasto delle immagini di gioco inedite e un'esaustiva video-dimostrazione legata all'editor di personaggi che potremo utilizzare per modificare le fattezze del nostro impavido alter-ego.

Gli strumenti adoperabili dagli utenti per dare forma all'Inquisitore (o all'Inquisitrice) dei nostri sogni saranno molteplici: oltre alle "classiche" slide che proporranno all'utente una selezione di acconciature, visi, trucco e barbe preimpostate, all'interno dell'editor troveremo anche dei profondi moduli "a mano libera" per caratterizzare ulteriormente il nostro personaggio attraverso la modifica delle rughe di espressione, degli zigomi, della simmetria degli occhi, dell'altezza delle sopracciglia e della fronte, delle orecchie e via discorrendo.

Guarda le ultime immagini di gioco di Dragon Age: Inquisition

Dragon Age: Inquisition - galleria immagini


Leggi anche - Dragon Age: Inquisition - immagini, video e info sul multiplayer cooperativo

Da questo punto di vista, i passi in avanti compiuti rispetto ai precedenti capitoli della saga sono evidenti e testimoniano la volontà dei ragazzi di BioWare di offrirvi un'avventura a mondo aperto completamente personalizzabile, a cominciare appunto dall'aspetto del personaggio interpretabile.

A questo punto non ci rimane che chiudere il pezzo ricordando a chi ci segue e a tutti i cultori di GDR "all'occidentale" che Dragon Age: Inquisition sarà disponibile a partire dal 21 novembre su PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One e PC.

Approfondisci - Dragon Age: Inquisition sarà più longevo di The Witcher 3?

  • shares
  • Mail