PlayStation 4, ecco come funzionerà Share Play

Ecco, nel dettaglio, come funzionerà l'attesa funzionalità Share Play che sarà introdotta in PlayStation 4 dal 28 ottobre.

A pochi giorni dall’arrivo del corposo aggiornamento per PlayStation 4, il firmware 2.0 Masamune, Sony ha deciso di illustrare nel dettaglio il funzionamento dell’attesissimo Share Play che ci permetterà di coinvolgere nelle nostre partite anche gli amici che non possiedono una copia del gioco in questione.

Il breve video pubblicato poche ore fa non lascia spazio a dubbi: la nuova console di casa Sony ci farà coinvolgere i nostri amici in sessioni di gioco in co-op a distanza, seppur col limite di un’ora per ciascuna sessione. Questo significa, però, che terminata la prima ora di gioco condiviso si potrà far partire subito una seconda ora e così via senza alcun limite.

PlayStation 4, ecco come funzionerà Share Play

Saranno tre le possibilità che ci si pareranno davanti a partire dal 28 ottobre prossimo:


  • Condividere lo schermo - Permetti a un amico di farti da spettatore, condividendo con lui quello che stai facendo sullo schermo. Il tuo amico non sarà in grado di intervenire in prima persona, ma potrà darti consigli e suggerimenti che ti aiuteranno ad andare avanti nell’avventura. Questa funzionalità, contrariamente alle altre due, non richiede l’abbonamento a PlayStation Plus.

  • Cedere il controller - Non riesci a superare un livello o una sfida particolarmente ardua e sei convinto che un tuo amico sarebbe in grado di farcela? Passagli il tuo controller e lascia a lui il compito di fare il lavoro sporco: tu diventerai spettatore passivo, mentre lui prenderà il controllo della tua sessione di gioco e andrà avanti al posto tuo, fino a quando deciderai di riprendere il controllo. Tu dovrai avere un abbonamento a PlayStation Plus, mentre per il tuo amico non sarà necessario.

  • Cedere il secondo controller - Se il gioco supporta il multiplayer in locale, puoi chiedere a un amico di unirsi come secondo giocatore, anche se non è in possesso di una copia del gioco. In questo caso, però, entrambi dovrete avere un abbonamento a PlayStation Plus.

Tra i primi giochi che supporteranno SharePlay ci sarà anche Far Cry 4, il nuovo atteso capitolo della popolare saga di Ubisoft in uscita anche in Italia il 20 novembre prossimo.


Via | PlayStation

  • shares
  • Mail