Paparazzi: il folle indie game degli studi Pringo Dingo esce a febbraio

Il frenetico videogioco indipendente sui fotografi dei VIP sarà disponibile il prossimo anno su PC, Wii U, Mac e PS4

Il vulcanico sviluppatore statunitense Joel Clark e i designer che hanno deciso di seguirlo negli studios indipendenti di Pringo Dingo ci offrono una sana dose di divertimento arcade con Paparazzi, un titolo che ci mostrerà l'universo patinato dei VIP con gli occhi (e con il teleobiettivo) degli instancabili fotografi che rimpinguano i rotocalchi di mezzo mondo con i loro scatti rubati alla starlette del momento.

Le dinamiche di gioco di Paparazzi saranno una rielaborazione del sistema di gameplay classico dei videogiochi della famosa serie di Where's Waldo? , con l'utente chiamato a individuare una persona o un oggetto in uno scenario ampio e ricco di "elementi di arredo" che ne ostacolano la visuale e ne rendono più complicata la ricerca.

Ecco le prime immagini di gioco di Paparazzi

Paparazzi: galleria immagini

Così come possiamo ammirare nel succoso materiale multimediale propostoci quest'oggi dai Pringo Dingo, l'ispirato comparto grafico in pixel art dell'ultima fatica di Clark sarà lo sfondo delle azioni che dovremo compiere impersonando il paparazzo di turno per andare a caccia di VIP in ambienti mondani come una discoteca, un club esclusivo, una spiaggia tropicale e un quartiere con ville multimilionarie. Il punto di forza del progetto sarà il ritmo serrato delle missioni da svolgere sia nella carriera in singolo che nelle sfide multiplayer: i livelli dell'avventura singleplayer saranno di difficoltà crescente, mentre le sfide in rete si svolgeranno all'interno di arene di dimensioni medio-grandi tra due giocatori che indosseranno i panni del fotografo e del VIP.

A questo punto non ci rimane che lasciarvi alle restanti immagini in galleria e al video in apertura d'articolo, non prima però di ricordarvi che Paparazzi sarà disponibile a febbraio su PC, Mac OS, Wii U e PlayStation 4.

  • shares
  • Mail