Michael Pachter: "Nuovi tagli di prezzo per Xbox 360, PS3 e Wii"


L'analista Michael Pachter di Wedbush Morgan, volto ormai noto a qualsiasi videogiocatore informato, ha previsto che nel corso del prossimo E3 che si terrà a giugno Microsoft annuncerà un nuovo taglio di prezzo per Xbox 360, e che Sony e Nintendo seguano poi le sue orme:

«Ci aspettiamo che Microsoft annunci un taglio di prezzi per Xbox 360 all'E3 Expo di quest'anno, e ci aspettiamo che Sony e Nintendo seguano rapidamente»

E spiega perché:

«La domanda per Wii sembra svanire, e pensiamo che un taglio di prezzo sia fosse già da fare tempo fa. Sony ha ora un motion controller con Move, che ha avuto un avvio piuttosto tiepido. Pensiamo che la mancanza di spinta nel mercato sia a causa di un prezzo troppo alto per il bundle (399$). D'altra parte, il controller Kinect di Microsoft ha avuto un avvio da togliere il fiato, con oltre 8 milioni di unità vendute nei primi tre mesi»

«Crediamo che Microsoft possa guidare i prezzi, e crediamo che l'azienda possa considerare un taglio di prezzi per la Core più Kinect sotto i 300 dollari a giugno, cosa che permetterebbe di estendere la leadership nelle vendite mensili nel corso del 2011. Un talgio di prezzo da Microsoft farebbe quasi certamente seguire a ruota anche i concorrenti, e siamo sicuro che entro le festività natalizie 2011 tutte e tre le console costeranno almeno 50$ meno di adesso»

Ricordiamo che sebbene Michael Pachter faccia più notizia quando sbaglia una previsione che quando la azzecca, tutte le sue più recenti analisi sull'abbassamento dei prezzi delle console si sono poi rivelate corrette. Sarà così anche stavolta? Di certo è vero che PS3 e Wii stanno vendendo meno di un anno fa.

  • shares
  • Mail
64 commenti Aggiorna
Ordina: