Firewatch: le foreste del Wyoming in nuovi scatti panoramici

Le magnifiche - e spietate - foreste del Wyoming ritratte dai ragazzi di Campo Santo nelle nuove immagini di gioco della loro prossima avventura sandbox

Conclusosi il loro rapporto di esclusiva mediatica con i colleghi di IGN.com, gli sviluppatori indipendenti di Campo Santo capitanati da Oliver "Olly" Jonathan Moss tornano a farci respirare l'aria incontaminata delle foreste del Wyoming con una serie di immagini di gioco di Firewatch, l'avventura a mondo aperto a cui stanno lavorando da due anni con il contributo di affermate personalità del settore come Jake Rodkin,Sean Vanaman (entrambi ex Telltale Games) e Nels Anderson (Mark of the Ninja).

L'ambizioso progetto di Olly Moss utilizzerà la rodata formula videoludica delle avventure survival con visuale in soggettiva per calarci nei panni di Henry, una guardia antincendio assunta con contratto part-time per contribuire alla salvaguardia dell'ambiente vigilando sulle sconfinate foreste del Wyoming.

Ecco le ultime immagini di gioco di Firewatch

Firewatch: galleria immagini

Nonostante l'assenza dei zombie, dei banditi e dei mutanti che popolano gli universi digitali delle altre avventure a mondo aperto, gli utenti di Firewatch dovranno comunque far fronte a pericoli altrettanto seri che, oltre tutto, verranno enfatizzati dalla crescente solitudine provata dal nostro alter-ego e nella paura che sperimenteremo lungo tutta la campagna principale: l'unico appiglio narrativo offertoci dai Campo Santo per mantenere la lucidità necessaria e svolgere il nostro lavoro di guardaboschi sarà quello del collegamento via walkman con Delilah, il nostro supervisore. Le comunicazioni con Delilah permetteranno così ad Henry di fissare delle priorità e di scoprire tutto ciò che c'è da sapere sui compiti da portare a termine, sulle aree della foresta da vigilare e sulle attività insolite che potrebbero capitare tra una ronda e l'altra (dagli incendi dolosi agli infortuni).

La data di lancio di Firewatch non è stata ancora annunciata ma, presumibilmente, dovrebbe cadere nella seconda metà del 2015 su PC, Mac OS e Linux, con le versioni PlayStation 4 e Xbox One previste in un secondo momento qualora il titolo dovesse raggiungere il successo sperato da Olly Moss e compagni.

Approfondisci - Firewatch: mostrati 17 minuti di gameplay

  • shares
  • Mail