Capcom: "per il 2012 aspettatevi almeno un'altra nuova proprietà intellettuale"


Qualora gli accattivanti Dragon's Dogma e Asura's Wrath non vi fossero bastati, sappiate che Capcom ha in mente per noi altre sorprese. Pare infatti che nell'arco dell'anno Domini 2012, i due titoli appena menzionati non rappresenteranno le uniche due nuove proprietà intellettuali della compagnia nipponica. No, stando a David Reeves saranno almeno tre i brand totalmente nuovi che entreranno prepotentemente nel mercato per allora.

Ciò significa, se la matematica non è un opinione, che ancora uno di questi deve essere svelato. Tuttavia, precisa Reeves, i due franchise più forti, ossia Street Fighter e Resident Evil, costituiranno la base, il pilastro su cui poggerà il loro portfolio. Insomma, termini di vago tono economico a parte, sembra che Capcom si sia parata su più fronti. Chi si lamenta del riciclo di serie, non avrà di che lamentarsi. Gli estimatori di queste stesse serie, idem.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: