PlayStation Network: vi fiderete ancora dopo i recenti problemi? - Sondaggio


Come tutti sapete il PlayStation Network è chiuso ormai da giorni. Alcuni hacker hanno attaccato il sistema, costringendo Sony a chiudere temporaneamente il servizio. Ciò non è però bastato ad evitare la compromissione dei dati personali di molti utenti: gli hacker dispongono di informazioni come nome, cognome, email, password, e forse i dati delle carte di credito (quest'ultima cosa fortunatamente non è confermata).

Personalmente io per transazioni e servizi online ho sempre usato una ricaricabile come Postepay, evitando il rischio di vedermi rubare grosse somme di denaro. La cosa, però, è innegabilmente fastidiosa, anche per il solo fatto di non poter utilizzare il servizio per giorni e giorni.

Sony ha fatto sapere che questa settimana tornerà online con un'iniziativa "Welcome back", che offrirà fra le altre cose un mese di PlayStation + gratuito a tutti e alcuni altri bonus. Molti commentatori hanno già criticato anche questa scelta, sostenendo che sembri più una mossa promozionale che un vero e proprio "mea culpa". Sony ha inoltre fatto sapere di star valutando il rimborso spese per chi dovesse cambiare la carta di credito. Nel frattempo si parla già di class-action contro il colosso giapponese. Staremo a vedere.

Cosa ne pensate voi di tutta questa vicenda? Siete disposti a perdonare l'accaduto e fare finta di niente? Volete un "welcome back" più sostanzioso da parte di Sony? Fatecelo sapere nei due sondaggi che seguono dopo la pausa e, naturalmente, nei commenti.

  • shares
  • Mail
69 commenti Aggiorna
Ordina: