Valve: il Source Engine 2 non rientra nei progetti attuali


Il boss di Valve Gabe Newell ha dichiarato che attualmente la software house non ha in progetto di sviluppare un Source Engine 2, e che preferisce continuare ad aggiornare il vecchio Source (risalente ormai a più di 7 anni fa) più che ricominciare da capo con un motore nuovo di zecca. Dalle pagine di Develop ha detto:

«Penso che quando vedrete un gioco come DOTA 2 capirete come gli sviluppatori possano ottenere molto più dal Source di quello che tante altre aziende possano ottenere da un motore nuovo di zecca. Penso che il modello ad aggiornamenti incrementali abbia funzionato molto bene. Raggiungeremo un picco architetturale che ci costringerà a cambiare? No... finora siamo stati capaci di tenere il motore in continua evoluzione, in modo robusto. Voglio dire, credo che sia grandioso»

E ha continuato:

«Siamo molto felici se un altro studio vuole usare il nostro motore, ma non proveremo a competere con quel che fa Epic Games. Un po' di persone hanno usato il nostro motore, e penso che ancora qualcun'altra lo troverà utile, adesso che abbiamo una versione PS3»

Sarà, ma un Source 2 non mi dispiacerebbe affatto! DOTA 2, al quale Newell ha fatto riferimento, è un nuovo Action/RTS sviluppato da Valve e basato sulla mappa amatoriale Defense of the Ancients di Warcraft III. La sua uscita è prevista per fine 2011 su PC e Mac OS.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: