Sony: PS Vita potrà essere usata come controller per PS3


Durante il Develop Conference 2011, Sony ha dichiarato che la nuova console portatile PS Vita potrà essere usata come controller PS3, in modo molto simile alla funzionalità di Wii-U.

Phil Rogers durante la conferenza con gli sviluppatori ha inoltre fatto alcuni esempi di come potrà essere usata PS Vita collegata in remoto a PS3:

"PS3 avrà la capacità di inviare dati a PS Vita e la nuova console portatile potrà di conseguenza visualizzarli sul proprio display"

"Sarà possibile utilizzare le funzionalità di PS Vita, come giroscopio e sensori touch del display e posteriori, per utilizzare la console come controller per i titoli PS3".

"I giochi potranno girare su entrambe le console utilizzando il collegamento Wi-Fi e il PlayStation Network per sincronizzarli"

"Stiamo inoltre lavorando per rendere disponibile già dal lancio la modalità Remote Play, che permetterà di vedere su PS Vita i giochi PS3 in tempo reale"

Phil Rogers ha confermato anche la funzionalità di CrossPlatform tra i giochi (come per esempio quella presente in Wipeout 2048 che permette la possibilità di giocare partite multiplayer tra utenti PS3 e PS Vita), oltre alla funzionalità Continuation Play (presente nell'action RPG Ruin) che consente il trasferimento dei dati di gioco da PS3 a PS Vita e viceversa per continuare le proprie partite anche fuori casa.

Hustle Kings sarà il primo titolo a supportare dal lancio sia il CrossPlatform che il Remote Play tra PS Vita e PS3. Funzionalità, quest'ultima, che potrà essere aggiunta retroattivamente dagli sviluppatori anche a titoli già usciti.

Sembra proprio che la nuova portatile Sony avrà tutte le carte in regola per fronteggiare Nintendo Wii-U. Non trovate?

via | Eurogamer

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: