John Carmack: "iPad 2 ha il 50% della potenza di X360 e PS3"

John Carmack: "iPad 2 ha il 50% della potenza di X360 e PS3"

Occupatosi di DOOM 4, il boss di id Software John Carmack approfitta di una chiacchierata con i colleghi di Tom's Guide per offrirci il suo autorevole punto di vista sul presente e sul futuro delle piattaforme da gioco portatili, un settore dell'industria videoludica che è cresciuto esponenzialmente in questi anni con l'ingresso nel mercato di due giganti come Google (con Android) e Apple (con iPhone prima e iPad poi):

"Guardo al mondo del mobile gaming con estremo interesse e non perchè sono obbligato a farlo ma perchè penso che le piattaforme da gioco portatili hanno un radioso futuro davanti a loro. Nei prossimi anni questo tipo di dispositivi eguaglierà e supererà la potenza delle attuali console, ma già ora siamo in grado di effettuare porting senza particolari problemi.

iPad 2 ad esempio ha il 50% della potenza di Xbox 360 e di PlayStation 3, così per il nostro prossimo capitolo di RAGE per sistemi iOS stiamo utilizzando la stessa tecnologia delle MegaTextures senza cambiare nemmeno mezza riga di codice. E il bello è che con iPad 2 abbiamo ancora un ampio margine di manovra, mentre con X360 e soprattutto con PS3 abbiamo raggiunto un livello di ottimizzazione quasi prossimo al 100% della reale potenza computazionale di queste due console."

Stando sempre a Carmack, la situazione è tale che in un futuro molto vicino, o magari già dal prossimo anno, gli sviluppatori saranno tecnicamente in grado di effettuare porting 1:1 dalle console casalinghe ad alta definizione alle piattaforme portatili, anche se a quel punto potrebbero sorgere problemi ben più insidiosi come quello dello spazio di memoria richiesto per installare questo tipo di giochi e, soprattutto, quello della mancanza di tasti fisici a supporto dello schermo sensibile al tocco.

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: