Google Stadia: nuovo video con DOOM Eternal dalla GDC 2019

Bethesda e id Software mostrano una versione di DOOM Eternal in game streaming sui data center di Google Stadia, la nuova piattaforma di Big G che sancisce l’ingresso del colosso statunitense nell’industria videoludica

Bethesda e id Software mostrano una versione di DOOM Eternal in game streaming sui data center di Google Stadia, la nuova piattaforma next-gen di Big G che sancisce l’ingresso del colosso statunitense nell’industria videoludica.

La demo offerta a coloro che hanno visitato gli stand Google alla GDC 2019 di San Francisco gira a 1080p, ma i vertici della casa di Mountain View promettono di offrirci al lancio del servizio un’esperienza impeccabile a 4K e 60fps con una connessione di 30Mbs.

Guarda la galleria: DOOM Eternal: immagini dal QuakeCon

La nuova piattaforma di Google che ambisce a ritagliarsi uno spazio importante nel panorava dell’intrattenimento digitale del futuro vanterà una potenza computazionale di 10,7 Teraflops, superiore a quella di PS4 Pro e Xbox One X combinate e capace, nel tempo, di aumentare ulteriormente attraverso un aggiornamento costante dei data center di Google. Grazie ai 100 brevetti legati a Stadia, Google promette di farci giocare su qualsiasi dispositivo e senza alcun tipo di problema di latenza o di input lag, a patto di possedere una connessione internet da almeno 25Mbs per giocare a 1080p e 60fps.

Quando uscirà Google Stadia? I vertici di Big G non hanno fissato alcuna data di lancio ufficiale, limitandosi a indicarne la disponibile nel corso del 2019 in Nord America ed Europa (e quindi anche in Italia). Per i prezzi ufficiali, con la lista degli eventuali piani in abbonamento e dei videogiochi che saranno disponibili nel catalogo del servizio, bisognerà attendere fino a questa estate, presumibilmente per l’E3 2019 di metà giugno.

Ti potrebbe interessare
I primi classici di Atari raggiungono il PlayStation Network
Downloads Online Ps3

I primi classici di Atari raggiungono il PlayStation Network

La sezione europea di Atari ha annunciato l’uscita dei propri classici mediante PlayStation Network, dando così modo di rispolverare su PSP e PlayStation 3 alcuni dei titoli che hanno fatto la storia di questo settore. Ad aprire le danze sono tre titoli, ossia Pong, Missile Command e Centipede.L’intenzione è quella di aprire una stretta collaborazione

Final Fantasy il violinista ludofilo
RPG Varie

Final Fantasy il violinista ludofilo

Conoscete Final Fantasy? Non il videogioco. Mi riferisco a Owen Pallett, musicista di Toronto dallo stile bizzarro: è un solista, ma riproduce campionamenti di violino suonando come un vero e proprio quartetto d’archi virtuale. Bè, direi che il nome d’arte che si è scelto lo tradisce abbastanza: Pallett sembra proprio un appassionato di videogames e