Minecraft Xbox 360 Edition: la recensione

L'enorme successo della versione PC di Minecraft ha spinto il creatore Markus "Notch" Persson ad espandere la propria opera videoludica oltre i confini dei normali computer.

Dopo il raggiungimento di ben 10 milioni di utenti divisi tra le versioni classic e official del gioco, Minecraft ha fatto capolino anche su dispositivi mobili partendo dalla versione Pocket Edition per Andoid ed arrivando anche su piattaforme iOS di Apple, pur non riuscendo però a bissare il successo delle versioni complete per computer.

Successo che sembra poter invece competere con l'attuale versione per Xbox 360 di Minecraft, la quale è uscita alcuni giorni fa come titolo Xbox Live Arcade frantumando ogni record di vendita nelle prime 24 ore di pubblicazione su MarketPlace, tanto da essere riuscita solo nella prima ora di disponibilità a ripagare gli investimenti per il porting del gioco su console Microsoft.

Un successo annunciato quindi? Per il momento è solo l'inizio, ma andiamo a vedere insieme quali sono pregi e difetti di Minecraft Xbox 360 Edition.

IL CUBO DI NOTCH

Pur considerando che la maggior parte di voi lettori sappia perfettamente cosa sia Minecraft, andiamo a fare una breve descrizione del gioco ideato da Notch Persson per fornire una panoramica delle caratteristiche di gioco a quelle persone che ancora non si sono cimentate nel cubettoso mondo di questo fenomeno indie degli ultimi anni. Minecraft può essere definito come un sandbox in cui sono presenti meccaniche di gioco esplorative e d'azione ma con un'unica caratteristica principale, la fantasia del giocatore. Il titolo Mojang nasconde dietro al minimalismo di una grafica in stile pixel art un'enorme potenzialità che può essere solamente colta dall'ingegno degli utenti più creativi.

Minecraft (Xbox 360): galleria immagini

In pratica, il giocatore si trova a girovagare in un vasto mondo costituito da blocchi di "materiali" senza uno scopo preciso, ma con la possibilità di creare, costruire e dare vita ad ulteriori elementi senza alcun limite di fantasia. Raccogliendo, o meglio scavando, blocchi di materia da ogni elemento dello scenario è infatti possibile ideare le più svariate creazioni che prevedono edifici, meccanismi, armature, cibo e tanto, tanto altro. Per capire che Minecraft non pone limite alla fantasia basta sapere che alcuni utenti PC sono riusciti a emulare circuiti funzionanti e a creare da zero mod che comprendono fedeli riproduzioni degli universi di alcune delle più famose saghe cinematografiche.

DA PC A CONSOLE

Dopo la prima pubblicazione in versione alpha risalente al 2009, Minecraft su PC è passato in seguito alla versione beta per poi approdare come titolo completo solo nel 2011. Questo porting per Xbox 360 è invece identificabile come la versione beta 1.6.6, che seppur non essendo una versione finale comparabile con quella attualmente disponibile su computer, riesce lo stesso a regalare l'esperienza "minecraftiana" che tanto successo ha riscosso nel mondo indie e non solo. Non preoccupatevi quindi, le "redstone" ( materiale utilizzato per alimentare dispositivi) sono presenti.

Minecraft (Xbox 360): galleria immagini

La versione Xbox 360, a differenza di quella PC, permette di fare pratica con le meccaniche e il sistema di gioco mediante un pratico tutorial accompagnando il giocatore nei primi passi all'interno dell'universo Minecraft. Grazie a questa utile aggiunta su console, anche i veterani del titolo Mojang su PC potranno prendere mano con il comodo sistema di controllo implementato su console Microsoft. Levette analogiche e tasti dorsali riescono perfettamente a sostituire il ruolo del classico mouse.

All'integrazione dell'uso del joypad si aggiunge anche un riadattamento dell'inventario e del menù di crafting (ossia il menù di creazione degli elementi), ora rinnovati per semplificare al meglio la navigazione e l'interazione attraverso le levette e i tasti del pad di Xbox 360. Per quanto riguarda il tanto promesso supporto a Kinect, la versione attuale non prevede tale funzionalità, ma dubitiamo fortemente che una volta implementata tramite aggiornamento possa veramente aggiungere un pregio in più.

Minecraft (Xbox 360): galleria immagini

Dopo un a breve capatina per il tutorial è possibile intraprendere due modalità di gioco: la modalità Survival permette di iniziare la classica esperienza Minecraft dove il giocatore è intento a costruire oggetti, armi e ripari per sopravvivere, appunto, alle minacce che si devono affrontare durante le escursioni per i dungeon e le notti buie; la seconda modalità è denominata invece Relax ed è indirizzata ai veri creativi, ossia coloro che sono interessati solamente a passare tempo ingegnandosi in costruzioni e invenzioni senza alcuna distrazione da parte dei nemici.

Una nota di demerito riguarda invece le ampiezze delle mappe che ci sono sembrate meno vaste di quelle offerte nelle versioni per computer. Per fortuna il gioco dovrebbe godere di aggiornamenti gratuiti, come promesso da Notch Persson sin dall'annuncio, sperando di assistere anche su Xbox 360 alla stessa evoluzione del titolo originale, mediante supporto a mod e update di versioni maggiori.

Minecraft (Xbox 360): galleria immagini

Altra caratteristica importante delle versioni PC è la possibilità di intraprendere partite multigiocatore, modalità inserita anche su questo porting per console che gode di un comparto multiplayer in locale via split screen fino a 4 giocatori ed online via Xbox Live fino a 8. Per quanto riguarda invece il riadattamento di grafica e sonoro, il team 4J Studios non ha ovviamente riscontrato nessun problema nel passaggio da PC a Xbox 360, mantenendo lo stesso look & feel del titolo originale.

COMMENTO FINALE

Nonostante il prezzo un po' altino (1600 Microsoft Point) e lo scetticismo iniziale del passaggio da PC a console, Minecraft Xbox 360 Edition è riuscito decisamente a convincerci. E pensate che è solo l'inizio, bisognerà attendere i promessi futuri aggiornamenti per scoprire se il titolo potrà vantare di una schiera di utenti pari a quella per computer.

Per il momento comunque Mojang e 4J Studios hanno fatto un ottimo lavoro, aggiungendo ed adattando al meglio alcune delle caratteristiche di gioco che più ci rendevano dubbiosi, sistema di controllo via pad e l'inventario in primis. Se aspettavate quindi una nostra impressione per capire se comprare il titolo, vi diamo tranquillamente la nostra benedizione. Se invece siete ancora insicuri, scaricatevi la demo e provate con mano.




Cosa ci piace

Cosa non ci piace



  • Sistema di controllo via joypad ben congeniato

  • Interfaccia per inventario e crafting comoda

  • Presenza di un tutorial




  • Non è la versione finale per PC

  • Mappe più ridotte

  • Assenza di mod (per il momento)


Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini
Minecraft (Xbox 360): galleria immagini

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: