QR code per la pagina originale

PlayStation 4, secondo Cort Stratton l’hardware non è il top del momento

Cort Stratton di Naughty Dog ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti sull'hardware delle console

,


Guarda la galleria: PlayStation 4, le immagini ufficiali diffuse da Sony

Le dichiarazioni che ha rilasciato Cort Stratton su PlayStation 4 potrebbero spiazzare più di qualcuno, ma, a ben pensarci, i fatti stanno diversamente: sappiamo bene che qualsiasi console, una volta lanciata sul mercato, e passato un po’ di tempo, finisce inevitabilmente per non essere più il top (e questo, fortunatamente, visto che vuol dire che la tecnologia continua a progredire).

L’argomento è stato affrontato da uno che se ne intende: Cort Stratton è programmatore presso Naughty Dog, software house che non ha certo bisogno di presentazioni (Crash Bandicoot, Jak and Daxter, The Last of Us e Uncharted), oltre ad essere membro dell’ICE team di Sony. Le sue parole sono state chiare: l’hardware di PlayStation 4 è obsoleto rispetto a ciò che offre il mercato, così come diventerà obsoleto – aggiungiamo noi – quello di PlayStation 5, così come lo è quello di Xbox One e lo sarà quello dell’eventuale console che le farà seguito.

Vedi le foto della presentazione di PlayStation 4 a Roma
Guarda la galleria: PlayStation 4, le foto dall’evento ufficiale di lancio a Roma

Il discorso, insomma, è più ampio, tant’è che Stratton ha tenuto a precisare, in un secondo momento, che l’hardware non influenza minimamente la qualità finale del gioco:

“L’hardware non è più il top, sicuramente. Ma le console hanno sempre lavorato [bene] a prescindere e questo [il fatto che l’hardware non sia più il top ndr] ha davvero poco a che fare con la qualità del gioco. Per esempio, l’hardware di PlayStation 3 apparteneva al 2005: comparate The Last of US (2013) con uno dei giochi AAA di quell’anno”.

Approfondisci: ecco perché le vendite di PS4 aumenteranno a dismisura

E tra l’altro, non è neanche solo l’hardware a fare la differenza quanto – e soprattutto – il software: sarebbe più interessante vedere Sony e Microsoft competere in questo ambito, e quindi arricchendo l’offerta videoludica finale, che non in quello della componentistica. Al momento, in effetti, sia PlayStation 4 sia Xbox One hanno ancora tanto da dare, e questo non dipende certamente dall’hardware, ma dalle IP che vengono lanciate (anche grazie ad esso).

Via | Gamingbolt

Video:PlayStation Vita Pets Announcement Trailer