Batman: Arkham Knight, sospesa la vendita della versione PC

Warner Bros. ritira Batman: Arkham Knight da Steam: la versione PC ha dato troppi problemi agli acquirenti.

batman-arkham-knight-1.jpg

L'incredibile serie di problemi tecnici che hanno reso praticamente ingiocabile Batman: Arkham Knight su PC ha spinto Warner Bros. a prendere una clamorosa decisione: le vendite della versione Windows dell'attesissimo gioco sono state sospese su Steam a tempo indeterminato.

A quanto pare, in seguito alla mossa effettuata in queste ore anche i rivenditori di copie fisiche starebbero ritirando dagli scaffali Batman: Arkham Knight per PC, investito da una vera e propria furia di polemiche a causa della sua cattiva ottimizzazione rispetto alle versioni per console.

Dal publisher, inevitabilmente, sono arrivate anche le scuse:

"Vogliamo chiedere scusa a tutti coloro che stanno riscontrando problemi di performance con Batman: Arkham Knight su PC. Prendiamo questi problemi in serie considerazione e abbiamo quindi deciso di sospendere le vendite della versione PC mentre lavoriamo per risolverli e per soddisfare i nostri requisiti di qualità."

Ai giocatori delusi, Warner Bros. ricorda la possibilità di ottenere un rimborso tramite Steam, collegandosi all'indirizzo help.steampowered.com per seguire la procedura. Nessun tipo di tempistica è stato invece fornito per il ritorno di Batman: Arkham Knight sul negozio virtuale di Valve.

  • shares
  • Mail