Fallout 4: immagini e dettagli sulla componente grafica

I giorni che ci dividono dall'uscita di Fallout 4 si possono ormai contare sulle dita della mano mutante di un ghoul, e così i vertici di Bethesda ci aiutano a stemperare l'attesa degli appassionati di GDR per il lancio di questo capolavoro annunciato pubblicando un diario di sviluppo - condito da immagini ambientali inedite e ad alta risoluzione - dedicato esclusivamente alla componente grafica del progetto.

I passaggi più importanti del diario sono quelli legati all'adozione del nuovo renderer fisico e agli sforzi profusi dal team di sviluppo per venire incontro alle esigenze dei grafici e dei designer, ansiosi di dare forma ad un mondo di gioco incredibilmente dettagliato e, nei limiti del possibile, autentico:

L'hardware su cui girano i videogiochi si evolve a gran velocità, offrendo capacità grafiche nuove ed esaltanti. Il nostro Creation Engine si è trasformato per ospitare questa nuova tecnologia, dando la possibilità ai grafici e ai progettisti di Bethesda Game Studios di creare un mondo nuovo e coinvolgente. Il team tecnico lavora a stretto contatto con il team grafico. Insieme, selezionano attentamente le funzionalità individuali in base agli obiettivi prestazionali e artistici che ci prefissiamo.

"La prima cosa che abbiamo fatto dopo Skyrim è stata migliorare la componente grafica del Creation Engine aggiungendo un renderer basato sulla fisica. Questo nuovo renderer permette di aggiungere più luci dinamiche in ogni scena e dipingere le superfici con materiali realistici. Vogliamo che gli oggetti e i personaggi del mondo abbiano un aspetto tangibile, e questo obiettivo si ottiene tramite l'utilizzo di materiali dotati di proprietà intrinseche: il metallo, per esempio, riflette la luce in modo diverso dal legno.

Il lancio di Fallout 4 è previsto per il 10 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Gli strumenti per i modder arriveranno invece nei primi mesi del prossimo anno e, pur potendo girare solamente su PC, consentiranno agli appassionati di realizzare mod ed "espansioni amatoriali" anche per le versioni su console current-gen.

via | Bethesda, blog ufficiale

Fallout 4, ecco i video dell'E3 senza commenti e interruzioni

Articolo originario del 16 luglio 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Dopo aver fatto definitivamente chiarezza sul comparto grafico, sugli elementi open-world e sulla grandezza della mappa di Fallout 4, i ragazzi di Bethesda Softworks ci fanno rivivere le emozioni dell'E3 2015 proponendoci la versione "liscia" (ossia senza interruzioni di sorta o "commenti esterni", eccezion fatta per i sottotitoli in italiano e per la canzone "Atom Bomb Baby" di The Five Stars) dei filmati di gioco ammirati durante gli show losangelini di Microsoft e, appunto, di Bethesda.

Nel video in apertura d'articolo possiamo così ammirare il nuovo S.P.A.V. (V.A.T.S. in inglese), il Sistema di Puntamento Assistito Vault-Tec dinamico introdotto dal team di Todd Howard per venare di ruolismo e di tattica le sessioni sparatutto a cui parteciperemo in compagnia del sopravvissuto del Vault 111 e dei suoi compagni d'avventura come Codsworth e Dogmeat.

Nel secondo trailer offertoci da Bethesda, invece, viene posto l'accento sulla straordinaria libertà d'azione e di movimento concessa all'utente una volta superato il preambolo introduttivo: particolarmente interessanti, da questo punto di vista, risultano essere le scene legate al sistema di dialoghi (anch'esso dinamico come lo S.P.A.V.) e alla mobilità offerta dall'armatura atomica nelle fasi di combattimento con un Deathclaw.

Fallout 4 sarà disponibile a partire dal 10 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail