Fallout 76: Bethesda ringrazia gli appassionati con una lettera

Bethesda pubblica una lettera per ringraziare i fans e delineare il futuro di Fallout 76 con il ricco programma di supporto post-lancio

Guarda la galleria: Fallout 76: prime immagini – E3 2018

Dalle pagine del proprio sito ufficiale, i ragazzi di Bethesda Game Studios pubblicano una lettera per ringraziare i fans che attendono l’uscita di Fallout 76. Nella lettera, il team capitanato da Todd Howard non si limita a dei “semplici” ringraziamenti ma si premura di delineare il futuro di questo ambizioso action ruolistico confermando la volontà di supportarlo attivamente negli anni a venire con ricco programma di contenuti post-lancio:

    È con grande emozione che siamo giunti al lancio di Fallout 76, un gioco Fallout diverso dai precedenti.
    Anzi, diverso da tutti i titoli a cui abbiamo mai giocato.

    Per noi è un privilegio e una passione creare giochi che vi portino in nuovi mondi e vi permettano di vivere nuove esperienze. Con Fallout 76 abbiamo mischiato i vari pezzi dei Fallout precedenti, il genere “survival” e i giochi online di massa allo scopo di produrre qualcosa di unico. Un gioco in cui è possibile condividere la storia e lottare per sopravvivere insieme ad amici e perfetti sconosciuti.

Fallout 76: nuove cartoline dall’Appalachia

    Un sentito grazie a Bethesda e ZeniMax che ci hanno sostenuto nello sviluppo. Creare un nuovo stile di gioco ha richiesto gli sforzi migliori non solo di produttori, programmatori, grafici e progettisti, ma anche della società nella sua interezza. Un grazie speciale ai nostri amici di ZeniMax Online, id e Arkane, che ci hanno aiutato tanto. E grazie anche ai reparti di publishing, I.T., Bethesda.Net, servizio clienti e amministrazione e ai nostri incredibili partner per il controllo qualità.
    Infine, un grazie speciale a tutti voi che avete partecipato alla B.E.T.A.

    Con il vostro aiuto abbiamo migliorato il gioco settimana dopo settimana. E siamo solo all’inizio. Abbiamo un lunghissimo elenco di aggiornamenti sui quali abbiamo già cominciato a lavorare: strutture per il C.A.M.P., nuove missioni ed eventi, nuove aperture di Vault, ridistribuzione di caratteristiche e abilità del personaggio, nuova modalità PvP a fazioni e tanto altro ancora.

    Ci auguriamo che il viaggio in Fallout 76 sia tanto divertente e coinvolgente quanto per noi è stato crearlo. Dove vi condurranno le strade della Virginia Occidentale?

La commercializzazione di Fallout 76 è prevista per il 14 dicembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One

via | Bethesda, sito ufficiale

Ti potrebbe interessare
Borderlands: la recensione
First Person Shooter Pc Ps3

Borderlands: la recensione

L’universo, a volte, può essere un luogo tremendamente pericoloso. Per essere davvero pronti a raggiungere le stelle, non basta avere le conoscenze tecnologiche adatte: se non si ha la consapevolezza, l’umiltà e il rispetto necessari per rapportarsi pacificamente con i propri simili, come si può ambire ad un contatto con civiltà, popoli e pianeti alieni?La

Gizmondo lanciato (con violenza) negli Stati Uniti
Hardware Segnalazioni Varie

Gizmondo lanciato (con violenza) negli Stati Uniti

E mentre Tiger Telematics prepara il suo Gizmondo Widescreen, l’attuale console portatile arriva nei negozi americani al prezzo di 229$. E’ anche prevista una versione con tutto l’occorrente per la navigazione satellitare, al (modico? – non me ne intendo di Navigatori GPS) costo di 499$. Secondo Tiger Telematics l’aggeggio sta avendo un’ottima accoglienza sul mercato