Daylight: arriva su PlayStation 4 l’FPS horror basato su Unreal Engine 4

L’avventura/FPS a tema horror Daylight arriverà anche sulla nuova console di casa Sony

Daylight arriverà anche su PlayStation 4. Lo sparatutto in soggettiva a tema horror che gli Zombie Studios avevano annunciato su PC lo scorso marzo, verrà convertito anche sulla nuova console di casa Sony.

Gli sviluppatori lo definiscono come un “thriller psicologico generato proceduralmente”, poiché i livelli cambieranno dinamicamente da partita a partita, offrendo una grandissima variabilità delle ambientazioni ai giocatori. Il motore che fa girare il gioco è l’Unreal Engine 4 di Epic Games, il che dovrebbe garantire una veste grafica di un certo livello. Il gioco viene così descritto dai suoi creatori:

«Vi risvegliate in un ospedale abbandonato con solo il vostro telefono cellulare per fare luce, ed esplorate l’oscuro passato criminale dell’edificio mentre provate a scappare. […] Daylight introduce i giocatori a un mondo generato proceduralmente che replica la terrificante natura di Daylight più e più volte, ma crea un diverso ambiente di gioco a ogni partita. Ogni volta che un giocatore inizia una nuova partita, fa esperienza in un nuovo mondo con i suoi contenuti e i suoi incontri; dalla disposizione delle stanze alle cose da trovare ai punti dove avverranno gli incontri, l’esperienza non si ripete mai due volte»

Ricordiamo che gli Zombie Studios sono creatori anche della serie Blacklight, FPS gratuiti arrivati su PC e console dell’attuale generazione. Blacklight: Retribution

via | SixthAxis

Ti potrebbe interessare
Dragon Ball DS: finalmente in video
Senza categoria

Dragon Ball DS: finalmente in video

Dopo tante immagini è finalmente arrivato il momento di vedere in un video Dragon Ball DS, nuovo titolo tratto dal manga di Akira Toriyama destinato alla console portatile Nintendo. All’interno del filmato (in giapponese) è possibile vedere il gioco all’opera con una simulazione sul DS: vi[…]

World of Goo
Pc Video e Trailer

World of Goo

Nato come partecipante nell’Experimental Gameplay Project grazie all’ingegno di Kyle Gabler (ex-dipendente Maxis), Tower of Goo diventerà un gioco vero e proprio chiamato World of Goo. A giudicare dal trailer, il gioco pare decisamente dalle parti di Loco Roco e Little Big Planet. [via Kotaku]

Giusto per par condicio, il prezzo di Xbox 360
Senza categoria

Giusto per par condicio, il prezzo di Xbox 360

Secondo le solite voci bene informate il prezzo della console Microsoft dovrebbe essere di circa 300$, che al cambio sono.. 300 euro. Basterà per vincere la sfida con Sony? Non so, anche se parliamo comunque di un prezzo vagamente spaventoso in un periodo certo non ottimo per la gente. Basterà[…]