Konami ammette che Pro Evolution Soccer 2008 è uscito incompleto

Pro Evolution Soccer 2008 è uscito incompleto. Non che ci fosse bisogno di specificarlo, visto che dei numerosi bug e mancanze se ne sono accorti un po' tutti, ma se a dirlo è il creatore del gioco in persona Shingo "Seabass" Takatsuka, sicuramente la notizia assume tutt'altra rilevanza. Dalle pagine della rivista cartacea PSM3, Seabass ammette che l'ultimo capitolo della sua celeberrima saga calcistica è uscito troppo in fretta per motivi non legati alla sua volontà: «In effetti abbiamo pensato di rinviarlo, ma differenti fattori ci hanno obbligato a rilasciarlo».
«Come sviluppatori - continua Takatsuka - abbiamo sempre lavorato allo stesso modo dai tempi dello SNES, ma semplicemente non siamo ancora attrezzati per lo sviluppo multipiattaforma».
Ma si aprono ampi spiragli di speranza per la prossima versione: «PES 2009 è in fase di sviluppo, ma dopo tutte queste critiche abbiamo deciso di ricominciare tutto da zero. Forse non sarà per l'anno prossimo, ma presto lo faremo».
Come abbiamo già detto in passato Pro Evolution Soccer 2008 riesce a lottare per la palma di miglior gioco di calcio anche quest'anno, ma i cambiamenti minimi dalle precedenti versioni e il numero inquietante di bug dicono chiaramente che per Konami è giunto il tempo di darsi una svegliata. Dopotutto, i 60-70€ che centinaia di migliaia di videogiocatori hanno già sborsato per avere il gioco, non erano affatto "incompleti".

[via CVG]

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: