InSANE: la trilogia è ancora viva, Del Toro punta su Valve

Guillermo del Toro: ancora due o tre anni per inSANE
Guillermo del Toro non ha affatto abbandonato l'idea di creare la trilogia di videogiochi inSANE, e ha confessato di star discutendo con molti sviluppatori, ma che il partner dei suoi sogni per la realizzazione del progetto è nientemeno che Valve. Dalle pagine di Kotaku, il regista ha dichiarato:

«Non getto la spugna con Insane. È veramente un progetto bellissimo. [...] Sono un grande fan dei giochi fatti da Valve, nel mio nuovo film Pacific Rim ho anche scritturato Ellen McLain, la voce di GLaDOS sulla serie Portal.»

La trilogia di inSANE doveva venire sviluppata dai Volition, ma il publisher THQ, nel pieno della crisi finanziaria, ha preferito non investire l'enorme budget necessario e cancellare il progetto, restituendo i diritti a Del Toro.

Ricordiamo che di inSANE non era mai stato rivelato molto: sapevamo solo che si trattava di un progetto AAA ad ambientazione horror con una struttura sandbox e atmosfere molto "Lovecraftiane". Danny Bilson, presidente di THQ, aveva definito il progetto "talmente ambizioso che per completarlo forse non basteranno dieci anni".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: