Mojang ha guadagnato oltre 240 milioni di dollari nell’anno 2012

Mojang ha guadagnato oltre 240 milioni di dollari nell’anno 2012.

Non che la notizia ci sorprenda, ma Mojang ha rivelato di aver guadagnato oltre 240 milioni di dollari nel solo anno 2012. A diffondere l’informazione è stato il CEO della software house di Minecraft, Carl Manneh, che dalle pagine di un sito svedese ha anche dichiarato:

«È quasi difficile rendersi conto di una cosa del genere. Lavorando a Mojang è facile diventare un po’ ciechi. Tutto accade così velocemente e tutto va a gonfie vele. C’è quasi bisogno di darsi un pizzicotto per realizzare che è proprio tutto vero. Quando abbiamo creato Mojang nel 2010, avevamo ipotizzato un budget che dopo soli tre mesi è diventato totalmente irrilevante. Adesso è la stessa cosa, non c’è proprio modo di stimare quanti soldi faremo»

A Markuss “Notch” Persson, fondatore di Mojang, creatore di Minecraft e per un lungo periodo di tempo “one-man-show” assoluto, spettano ben 101,4 milioni di dollari dal totale di 240. Persson, uomo notoriamente posato e non estremamente affascinato dal Dio Denaro (ricordiamo che aveva regalato la sua intera fetta di guadagni dell’anno 2011), ha dichiarato:

«È stranissimo. Sono cresciuto in una famiglia relativamente povera, ma una volta che ho trovato un lavoro decente non mi sono più dovuto preoccupare dei soldi. I miei hobby erano giocare ai videogiochi e programmare, quindi non ho fatto alcuna fatica. Mangiavo quando volevo, andavo al cinema senza dover mettere da parte i soldi. Dovevo comunque risparmiare un po’ per fare qualche piccolo viaggio e per comprarmi i computer o le console, ma comunque mi sentivo normale.»

«Ora, all’improvviso, come risultato del funzionamento della società moderna, sono riuscito in qualche modo a guadagnare una quantità inaudita di denaro. Mi piace ancora giocare e programmare, e una volta che ho comprato il miglior computer sulla piazza e tutte le console disponibili sul mercato, non c’è molto altro per cui mi interessa spendere soldi, a parte viaggiare. Forse prima o poi prenderò la patente di guida e mi comprerò un’auto.»

E ancora:

«Credo che il modo più giusto di utilizzare il denaro sia tenerne da parte una certa quantità per assicurarmi che la mia famiglia viva agiatamente, spenderne un po’ per realizzare qualche sogno, e poi provare a usare tutto quello che rimane per rendere la società un posto migliore. Per me, ciò include donare soldi alle associazioni di beneficienza che aiutano i bambini, o quelle che promuovono la libertà, come la Electronic Frontier Foundation.»

Ricordiamo che Minecraft ha venduto complessivamente oltre 20 milioni di copie fra PC, Xbox 360 e altre versioni.

Ti potrebbe interessare
Mirror’s Edge 2: lo sviluppo è in stallo
Action First Person Shooter Pc

Mirror’s Edge 2: lo sviluppo è in stallo

Lo sviluppo di Mirror’s Edge 2 è stato interrotto da Electronic Arts, che ha preferito concentrare le risorse del team DICE su altri giochi. A riportarlo è V!chachu. Una demo del sarebbe stata mostrata ad alcuni capi di EA, che avrebbero deciso di mettere il progetto in fase di stallo. Lo sviluppo di Mirror’s Edge

EA annuncia Mass Effect 2 multipiattaforma
Brevi Pc RPG

EA annuncia Mass Effect 2 multipiattaforma

Sempre John Riccitiello, direttamente dalla conferenza sul terzo quadrimestre finanziario di Electronic Arts, ha annunciato l’arrivo di Mass Effect 2 nei primi mesi del 2010. Inoltre il CEO di EA conferma che il secondo capitolo di Mass Effect, uscito in precedenza per Xbox 360 e PC, sarà multipiattaforma senza precisare però se questa volta anche

Untold Legends: Dark Kingdoms (PS3)
Action Adventure Brevi

Untold Legends: Dark Kingdoms (PS3)

E’ appena passata la conferenza stampa di Sony riguardo alla data di rilascio della tanto attesa PS3, ma già ora sulla rete delle reti girano le prime voci/indiscrezioni sui primissimi giochi per tale console. A riguado, segnaliamo che Gamecloud ha postato le proprie impressioni pre-E3 riguardo a Untold Legends: Dark Kingdoms, uno dei primi action-RPG