Injustice: Gods Among Us in un nuovo trailer sulla storia

Disponibile un nuovo trailer di Injustice: Gods Among Us relativo alla storia della modalità principale

Dopo il recente trailer in cinematica sui personaggi di gioco, Warner Bros. Interactive Entertainment e DC Entertainment pubblicano oggi un nuovo video, intitolato “The Line”, che mostra invece la trama di Injustice: Gods Among Us.

Il trailer offre alcune scene di intermezzo e di gioco prelevate dalla modalità principale che sarà accompagnata da una sorta di filone narrativo per dare un senso in più ai combattimenti tra supereroi e villain. Come per ogni picchiaduro che si rispetti, sarà quindi possibile portare a termine una storia legata al personaggio selezionato tra una folta rosa di combattenti provenienti dai fumetti DC Comics.

Continua dopo la pausa.

Il team Netherealm Studios ha presentato fin’ora alcuni dei personaggi che saranno presenti nella versione finale del gioco, ossia: Deathstroke, Bane, Lex Luthor, Joker, Green Lantern, Green Arrow, Nightwing, Cyborg, Superman, Batman, Flash, Harley Quinn, Solomon Grundy e Wonder Woman.

Lascinadovi al video, ricordiamo che Injustice: Gods Among Us sarà disponibile dal 19 aprile per Xbox 360, PlayStation 3 e Wii U. Per quanto riguarda le versioni per piattaforme Sony e Microsoft è prevista anche una edizione per collezionisti che offrirà agli acquirenti interessanti contenuti extra.

Ti potrebbe interessare
Halo: Reach – la recensione
First Person Shooter Xbox 360

Halo: Reach – la recensione

Il momento della verità è finalmente giunto: dopo tre lunghi anni di sviluppo ininterrotto da parte dei 170 programmatori, disegnatori e sceneggiatori impegnati da Bungie per salutare nel migliore dei modi la saga di Halo (che, come ben saprete, d’ora in avanti sarà di competenza esclusiva di Microsoft), la storica casa di Chicago è così

Batman: Arkham Asylum 2 non sarà un gioco a “mondo-aperto”
Action Curiosità Pc

Batman: Arkham Asylum 2 non sarà un gioco a “mondo-aperto”

Dopo aver visionato il video reso pubblico in occasione dei VGA ’09, in molti si sono chiesti se finalmente il seguito dell’ottimo Batman: Arkam Asylum potesse contare su di una struttura a “mondo-aperto” (open-world per gli anglofoni). Ebbene, la risposta sembra essere negativa. A darcene tristemente notizia è uno dei programmatori, Paul Denning, intervistato dalla