Minecraft Xbox 360 Edition chiude il 2012 superando i 5 milioni di copie

Minecraft Xbox 360 Edition chiude il 2012 superando i 5 milioni di copie.

Il 2012 si è chiuso letteralmente con il botto per Minecraft: Xbox 360 Edition, che ha continuato incessantemente a mietere record e risultati di vendita straordinari: , l’open-world creato da Markus “Notch” Persson è infatti arrivato a vendere 5 milioni di copie, mantenendo la sua media di circa 50.000 copie vendute ogni settimana, con un picco di ben 453.000 nel solo giorno di Natale. Il traguardo delle 4,5 milioni di copie era stato tagliato solo a inizio dicembre.

Ricordiamo che anche dopo l’uscita di due concorrenti formbidabili come Call of Duty: Black Ops 2 e Halo 4, Minecraft: Xbox 360 Edition continua ad essere il terzo gioco più gettonato sul Live.

Il buongiorno si era visto dal mattino: ricordiamo che al suo lancio la versione X360 di Minecraft aveva battuto ogni record di vendita sorpassando il milione di copie in meno di 6 giorni.

Non dimentichiamoci però che quella Xbox 360 non è la “versione principale” di Minecraft, che è invece uscita originariamente su PC e ha già oltrepassato gli otto milioni di copie vendute meno di due mesi fa, come aveva annunciato un estasiato Notch dal suo account Twitter. E a tutte queste, andrebbero aggiunte quelle vendute su Android e altri dispositivi mobile… Che il 2013 sia un altro anno d’oro per Mojang?

Ti potrebbe interessare
Beta in vista per All Points Bulletin
Action MMO Pc

Beta in vista per All Points Bulletin

Un portavoce di Realtime Worlds, Chris Collins, ha annunciato l’imminente rilascio di una versione beta del loro All Points Bulletin, titolo che va a collocarsi in quel particolare genere a struttura aperta, che tanto consenso riscuote da parecchi anni a questa parte. Siamo lontani settimane più che mesi prima dell’inizio della versione beta a numero

Le potenzialità nascoste della PSP
Hardware Segnalazioni

Le potenzialità nascoste della PSP

Un articolo su Consul Games ci informa che durante la Game Developer’s Conference tenutasi recentemente a San Francisco è stato rivelato che la PSP è downclockata via software a 222 MHZ. Ciò significa che sta lavorando parecchio sotto il proprio potenziale di 333 MHz. L’articolo continua dicendo che si tratterebbe solo di una restrizione temporanea