Halo 4: ecco il cinematografico trailer di lancio ideato da David Fincher e Tim Miller

Microsoft rende disponibile il live action trailer di lancio di Halo 4 prodotto dal regista di Hollywood David Fincher e diretto dall’esperto degli effetti speciali Tim Miller

In preparazione all’uscita di Halo 4, Microsoft ha pubblicato il trailer di lancio del gioco ideato dalle illustri menti di due importanti registi di Hollywood.

Prodotto dal regista David Fincher (Seven, Fight CLub, The Social Network) e diretto dall’esperto degli effetti speciali Tim Miller (X-Men, X-Men 2, Wolfman), il trailer propone alcune scene con attori in carne in scenari ricreati con computer grafica e mostra alcuni ricordi estrapolati dalla mente di Master Chief da un nuovo potente nemico, il quale intento a cercare le debolezze del protagonista del gioco scopre la fonte della sua forza.

Lascinadovi gustare questo suggestivo video, ricordiamo che Halo 4 sarà disponibile come esclusiva per Xbox 360 dal 6 novembre.

via | TSA

Ti potrebbe interessare
Ghostbusters: Il Videogioco si materializza in un trailer
Action Pc Ps3

Ghostbusters: Il Videogioco si materializza in un trailer

Nella certezza di appagare la fame nostalgica di chi invoca il ritorno dei favolosi anni ’80, Atari ha rilasciato uno spassosissimo trailer riguardante Ghostbuster: Il Videogioco, titolo previsto in uscita su Nintendo Wii e DS, PlayStation 2 e 3, nonchè PC ed Xbox 360 per giugno 2009. Scorrendo i fotogrammi del video in questione, è

LEGO Indiana Jones in azione!
Senza categoria

LEGO Indiana Jones in azione!

Annunciato la scorsa estate, Indiana Jones in versione LEGO si sta piano piano avvicinando alla data di uscita fissata per il 6 Giugno. Ricordiamo che la trama del gioco targato Traveller’s Tale non è incentrata sul quarto episodio cinematografico in arrivo a maggio, ma bensì sulla[…]

Pubblicità d’epoca dagli 8 ai 16 bit
Varie

Pubblicità d’epoca dagli 8 ai 16 bit

Trovate qui una bella collezione di pubblicità d’epoca legate al mondo console, soprattutto a Nes e SNes. Americane e giapponesi, niente roba europea. A dir la verità, non sono nemmeno sicuro che all’epoca esistesse roba europea. Infondo fino a qualche anno fa a parte durante il lancio di una console, i videogames rimanevano abbastanza alla