Resident Evil 5: un mare di nuovi dettagli da Jun Takeuchi

La divisione americana di Capcom ha sottotitolato in lingua inglese una video intervista rilasciata da Jun Takeuchi, produttore di Resident Evil 5 a Famitsu.Riassumiamo schematicamente i dettagli che vengono svelati: Confermata l’ambientazione: Resident Evil 5 si svolgerà in Africa In questo capitolo si scopriranno le origini del virus Gran parte del gioco si svolgerà all’aperto



La divisione americana di Capcom ha sottotitolato in lingua inglese una video intervista rilasciata da Jun Takeuchi, produttore di Resident Evil 5 a Famitsu.

Riassumiamo schematicamente i dettagli che vengono svelati:

  • Confermata l’ambientazione: Resident Evil 5 si svolgerà in Africa
  • In questo capitolo si scopriranno le origini del virus
  • Gran parte del gioco si svolgerà all’aperto
  • Contriaramente a quanto visto nei precedenti capitoli (e nei survival horror in genere), molti degli ambienti saranno ben illuminati
  • Nei passaggi da ambienti ben illuminati a zone d’ombra sarà impossibile vedere cosa si ha davanti finché gli occhi del personaggio non si abitueranno
  • Il sistema di gioco sarà basato su quello di Resident Evil 4, ma rinnovato e con qualche caratteristica inedita
  • Grazie ad alcuni flashback il giocatore potrà sapere cosa è successo al protagonista Chris Redfield (lo stesso del primo Resident Evil) in questi ultimi 10 anni
  • Come in Resident Evil 4 sarà possibile interagire con lo scenario per danneggiare i nemici (farli cadere dalle scale, etc.)
  • Takeuchi annuncia inoltre che presto sarà svelato più materiale sul film in computer grafica di Resident Evil, già in fase di produzione. Il video dopo la pausa.

    [via Blog ufficiale Capcom]

Ti potrebbe interessare
No More Heroes in due nuovi video
Senza categoria

No More Heroes in due nuovi video

No More Heroes, gioco di azione creato dalle stesse menti di Killer 7, arriverà in Europa a febbraio 2008, in esclusiva Nintendo Wii. Nell’attesa, ecco due nuovi video di sequenze giocate, che mostrano ancora una volta il particolare stile grafico.