PlayStation 4 sarà ancora basata su dischi ottici

Kaz Hirai di Sony rivela che anche la prossima PlayStation conterà sui supporti fisici.


Kaz Hirai di Sony ha lasciato intendere chiaramente che anche la nuova PlayStation 4 (o comunque decideranno di chiamarla) sarà basata sui dischi ottici. Dal CES di Las Vegas ha dichiarato:

«È molto importante per noi continuare ad avere una console casalinga dedicata. Sfortunatamente, contare sulla sola rete per distribuire contenuti non è proprio possibile. È ancora molto difficile per certi utenti scaricare oltre i 50 GB di dati. Per un’azienda coi nostri obiettivi e col nostro volume d’affari sarà sempre necessario utilizzare un supporto fisico. Pensare che fra due o tre anni qualsiasi prodotto potrà essere scaricata è estremizzare un po’ la cosa»

Il discorso ha sicuramente molto senso, perché nel mondo c’è ancora un’enorme fetta di consumatori che non dispone di connessioni adeguate. E in questa fetta rientra sicuramente una discreta parte dei clienti italiani, ancora costretti con connessioni non certamente adeguate a scaricare 50GB di gioco in tempi umani.

Ti potrebbe interessare
Darksiders 2: prime indiscrezioni
Action Adventure Ps3

Darksiders 2: prime indiscrezioni

Durante il suo keynote all’ IGDA Leadership Forum, Danny Bilson di THQ ha rivelato alcune informazioni relative a Darksiders 2, seguito dell’interessante titolo uscito solo qualche mese fa su PS3 e Xbox 360. Nel nuovo capitolo, a quanto pare, non vestiremo più gli ingombranti panni di Guerra, ma seguiremo le gesta di un nuovo personaggio