Anonymous non attaccherà il PSN

Il gruppo Anonymous chiarisce la sua posizione contro Sony per il supporto a SOPA. Leggi la notizia su Gamesblog.


La notizia di un possibile attacco di Anonymous ai danni di Sony aveva lasciato tutti quanti i possessori di un account PSN nel bel mezzo del terrore, ricordando quello che fu il tremendo mese senza servizi online frutto proprio di un attacco hacker ai danni della piattaforma online PlayStation.

Fortunatamente a quanto pare possiamo tirare un sospiro di sollievo, visto che è stato lo stesso gruppo Anonymous a chiarire la sua posizione attraverso il messaggio d’apertura della stanza IRC #OpSony, contenente la scritta “NO SOPA! NO ATTACK ON PSN!”. Nessun attacco al PSN quindi, ma un doxing ai danni dei dirigenti Sony, vero e proprio obiettivo della nuova operazione messa in atto da Anonymous. Altre vie d’attacco dovrebbero includere il defacement di siti web di proprietà dell’azienda giapponese, per piazzarvi in modo non autorizzato materiale contro SOPA.

Nonostante la natura di Anonymous sia frammentata e possa comunque esserci chi all’interno del gruppo vorrà colpire una piattaforma importante come il PSN, la scritta apparsa sulla stanza IRC sembra confermare l’intenzione di non andare a colpire gli utenti PlayStation, già espressa da Anonymous in passato. Speriamo bene.

Via | Joystiq

Ti potrebbe interessare
Binary Domain: nuove immagini di gioco
Ps3 Screenshot Sparatutto

Binary Domain: nuove immagini di gioco

A pochi giorni di distanza dalla diffusione di un nuovo filmato di Binary Domain, i ragazzi del team di SEGA Japan capitanato da Toshihiro Nagoshi (il padre di Yakuza) approfittano dell’attenzione ritrovata del pubblico per mostrarci una serie di immagini di gioco inedite ritraenti il loro prossimo, intrigante sparatutto futuristico.Ambientato nel 2080 tra gli imponenti