Aliens: Colonial Marines mostra in video le incredibili differenze tra versione finale e demo per la stampa


I ragazzi di Videogamer hanno confezionato un interessante video di Aliens: Colonial Marines per cercare di evidenziare le differenze tra il mediocre gioco arrivato nei negozi e una presunta "work in progress" demo vecchia di oltre un anno. Va specificato che il video del gioco finale è tratto dalla versione PC che gira a dettaglio elevato, quindi non si può nemmeno accampare la scusa delle versioni console, che sono fra l'altro molto ridimensionate rispetto al PC in quanto a textures ed effetti di illuminazione (come è normale che sia). Continua dopo la pausa.

Come vedete dal filmato è veramente incredibile osservare quanti dettagli del gioco sono stati modificati: illuminazione dinamica pressochè assente, textures ridimensionate, scene cinematiche abbondantemente ridotte di dettaglio, atmosfera generale che ha perso moltissimo... certo, spesso succede che le versioni presentate alla stampa specializzata in forte anticipo subiscano delle modifiche, a volte anche in negativo per le esigenze più disparate, ma questo caso ha veramente del clamoroso, visto che nel video pare quasi che le scritte "FINAL" e "DEMO" siano state invertite.

Mentre ci domandiamo cosa mai possa essere successo durante il travagliato periodo di sviluppo vi ricordo che Aliens: Colonial Marines è già disponibile per Pc, Xbox 360 e PS3 e in futuro per Wii U, mentre per le versioni in vendita è già disponibile una corposa patch che dovrebbe risolvere numerosi problemi della campagna in singolo e del multiplayer.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: