Rapinano una stazione di servizio... con una Nintendo Zapper

Forse era meglio usarla per sparare alle anatre. Rapinano una stazione di servizio con una Nintendo Zapper, ma vengono bloccati dalla polizia prima di riuscire a scappare. E' successo a Covington, Kentucky, dove il diciottenne Arthur Swain si è avvicinato alla cassa e ha estratto la pistola giocattolo, facendosi consegnare 100 dollari, mentre il suo complice Jeremy Goins, vent'anni, faceva da palo. Entrambi sono stati dichiarati colpevoli e condannati a dieci anni di carcere dal giudice Greg Bartlett.

«Le vittime e la polizia hanno saputo che la pistola era finta solo quando tutto era già finito», ha precisato Bartlett.

A quando una rapina in banca con un Wiimote spacciato per spada laser?

[via GameRush]

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: