Final Fantasy Advent Children al Festival del Cinema di Venezia

Final Fantasy Advent Children

I cinebloggers in trasferta a venezia ci fanno sapere quello che pensano di Final Fantasy Advent Children, che per ovvi motivi qui ci interessa abbastanza.

Ricordo che il film uscirà in DVD e UMD Video negli USA il 13 settembre, e da noi spero poco dopo.

Mi tocca bilanciare il giudizio dei miei due colleghi, che sono dei videonerd e quindi hanno goduto più di me. Ma d'altro canto mi tocca ammettere che è una delle cose più incredibili che abbia visto negli ultimi anni, da un punto di vista estetico. Anche se fracassone, autoreferenziale e sostanzialmente vuoto.
(kekkoz)

Finalmente si vede un filmvideogioco che è degno di questo nome, si fa presto a capire il perchè, chi ha fatto il film è chi ha fatto il videogioco. Sequenze da paura, una regia che sfrutta le potenzialità del mezzo, spade tamarre più che Kitamura, Bullet time che non scopiazza nessuno e botte, tante botte. Qualità della CG praticamente perfetta. Ho goduto.
(MurdaMoviez)

Probabilmente solo un nerd potrebbe godere appieno dello spettacolo messo in campo da Nomura e soci. Io per fortuna lo sono. E sicuramente solo un fan della saga videoludica di Final Fantasy può apprezzare l'estrema autoreferenzialità del film. Io per fortuna lo sono. Difficile in questo caso cercare di essere obiettivi. Come chi mi ha preceduto, ho goduto. E molto. Il film pesta l'accelleratore sull'azione sfrenata, e l'esaltazione provocata fa dimenticare facilmente la trama meramente pretestuale e la totale mancanza di spessore.
(Andrea)

  • shares
  • Mail