FIFA 12: l'Impact Engine, Julio Cesar e lo stupro in area di rigore

Abbiamo già avuto modo in passato di vedere i bug dell'Impact Engine, nome con il quale come saprete si distingue il motore fisico che gestisce i contrasti in FIFA 12: quello che vediamo oggi però li batte tutti, oseremmo dire senza possibilità di replica.

Si tratta infatti di un contrasto tra il portiere Julio Cesar e l'attaccante Darren Bent, che termina con un clamoroso assalto sessuale del portiere del Brasile ai danni del malcapitato avversario: uno stupro in piena regola, con la visione potrebbe essere addirittura vietata ai minori. Per sua fortuna, Bent riesce almeno a ottenere la sua ricompensa, andando poi tranquillamente a segnare.

Via | Kotaku