5 cose da sapere su Borderlands: The Pre-Sequel

Ecco cinque cose che dovete sapere sul nuovissimo Borderlands: The Pre-Sequel, in uscita il 17 ottobre 2014 in Europa.

È uno dei titoli più attesi della prossima stagione, chiamato a tenere alto il nome della saga. Borderlands: The Pre-Sequel, il nuovo folle sparatutto open-world di Gearbox Software e 2K Australia, è in dirittura d’arrivo e nelle ultime settimane vi abbiamo tenuti aggiornati con immagini, video e artwork.

Ora, a poco più di un mese dall’arrivo del titolo per PC, PlayStation 3 e Xbox 360, proviamo a fare un riepilogo di quello che dobbiamo aspettarci da Borderlands: The Pre-Sequel, dalla nuova ambientazione del titolo ai personaggi che potremo interpretare.

Se vi state affacciando per la prima volta nell’universo di Borderlands, ecco cinque cose che dovete sapere su questo nuovo capitolo della saga.

Leggi anche – Borderlands: The Pre-Sequel – nuovo video-diario di sviluppo sulla luna di Pandora

Guarda la galleria: Borderlands: The Pre-Sequel (19-06-2014)

Il mondo sarà più piccolo di Borderlands 2


Se avete esplorato in lungo e in largo il vastissimo mondo di Borderlands 2, vi suggeriamo di non aspettarvi altrettanto da questo nuovo capitolo della saga di Gearbox Software. Gli sviluppatori hanno precisato che l’ambientazione principale della storia, Elpis, la luna di Pandora, sarà sì vasta, ma non ai livelli di Borderlands 2, anche se più grande di quella del primo capitolo della saga.

Insomma, ore e ore di esplorazione sono comunque garantite.

Approfondisci – Borderlands: The Pre-Sequel – personaggi, nemici e scenari in nuove immagini di gioco

La storia di Jack Il Bello

handsome-jack

La storyline principale di questo Borderlands: The Pre-Sequel sarà incentrata su Jack Il Bello e sul suo tentativo di fuggire dall’esilio nella base lunare di Hyperion e della conquista della stessa.

Se all’inizio lo vedremo come un personaggio con le migliori intenzioni, gli eventi che affronteremo lo trasformeranno nel diabolico antagonista che abbiamo già visto e affrontato in Borderlands 2.

Gioca come Claptrap

Borderlands: The Pre-Sequel - galleria immagini

Per la prima volta nella storia di Borderlands, questo nuovo capitolo ci permetterà anche di vestire i panni di quel mattacchione di Claptrap, che in più di un’occasione ci ha costretto a compiere missioni inutili e a partecipare a tristissime feste di compleanno.

Stavolta potremo impersonare il metallico personaggio insieme ad altri tre volti nuovi (o quasi): Nisha, lo sceriffo di Lynchwood già visto in Borderlands 2, Wilhelm, ingegnere di Hyperion, e Athena, assassina per conto della Atlas Corporation vista per la prima volta nel DLC di Borderlands The Secret Armory of General Knoxx

Gravità zero

Borderlands: The Pre-Sequel - galleria immagini

Tra i nuovi elementi che saranno introdotti in questo capitolo e che renderanno l’esperienza di gioco ben diversa da quella dei due precedenti episodi ci sono la bassa gravità e le meccaniche ad essa collegate, che rappresenteranno una parte importante di Borderlands: The Pre-Sequel.

I nostri protagonisti saranno obbligati a trasportare dei respiratori artificiali e dovranno fare ricorso ai jetpack per spostarsi. Questo spiana la strada a tutta una serie di movimenti che nei due capitoli precedenti erano impossibili: preparatevi a doppi salti e a raggiungere altezze che ai giocatori di Borderlands 2 sarebbero sembrate impossibili!

Nuovi veicoli Catch-a-ride

blprsql_ss_14

Novità anche sul fronte dei veicoli a cui potremo accedere tramite le postazioni Catch-a-ride disseminate qua e là. Torneranno quelli che abbiamo già visto e utilizzato, ma la conformazione rocciosa della nuova ambientazione necessiterà per forza di cose di veicoli adatti.

Gli sviluppatori di Gearbox Software hanno confermato che i nuovi veicoli saranno equipaggiati con armi letali che assicureranno un livello di distruzione maggiore rispetto al passato.

Guarda la galleria: Borderlands: The Pre-Sequel (14-08-2014)

Se anche voi non state più nella pelle, vi ricordiamo che l’attesa è quasi finita. Borderlands: The Pre-Sequel, distribuito da Take-Two Interactive, sarà disponibile in Europa a partire dal 17 ottobre prossimo per PC, PS3 e Xbox 360, tre giorni dopo l’approdo sul mercato nordamericano.

I Video di Gamesblog

Skyrim Dawnguard — How to get Soul Tear Shout

Ti potrebbe interessare
Duke Nukem Forever: nuove immagini
First Person Shooter Pc Ps3

Duke Nukem Forever: nuove immagini

In diretta dagli studi texani di Gearbox Software, eccovi offerti due nuovi fotogrammi di gioco di Duke Nukem Forever accompagnati dal patriottico artwork che campeggia ad inizio articolo per celebrare l’imminente ritorno del Duca sui nostri monitor/schermi televisivi. Se ci affidiamo alle parole pronunciate a metà ottobre dall’amministratore delegato di Gearbox Randy Pitchford, il prossimo

Dynasty Warriors 6 Empires ha una data di uscita ufficiale
Action Data di uscita Ps3

Dynasty Warriors 6 Empires ha una data di uscita ufficiale

KOEI ha annunciato la data di uscita ufficiale per Dynasty Warriors 6 Empires: 26 giugno in Europa su piattaforme PlayStation 3 e Xbox 360. L’espansione aggiunge elementi tattici al gioco hack-and-slash Dynasty Warriors 6, affiancando alle battaglie più truculente un minimo di politica e diplomazia. Aggiunta anche la possibilità di creare un personaggio tramite l’apposito

Classifica hardware Giappone 17-23/12
Ps3 Xbox 360

Classifica hardware Giappone 17-23/12

Si rinnova anche nel 2008 il classico appuntamento con la classifica hardware giapponese, messa a disposizione da Media Create: a farla da padrone è sempre Nintendo, con la coppia DS-Wii ad occupare le prime posizioni e, nel caso della console casalinga, a registrare un deciso incremento nelle vendite, mentre la portatile supera PS2 nelle vendite

La nuova dashboard X360 in video
Senza categoria

La nuova dashboard X360 in video

In questo video è possibile vedere alcune delle novità che saranno introdotte col nuovo aggiornamento della dashboard per Xbox 360. Si nota un sistema di download in background potenziato e un sistema di chat più evoluto del precedente.

Buona la prima per il Nintendo Wii
Senza categoria

Buona la prima per il Nintendo Wii

Chissà come sono sorridenti e distese le facce in casa Nintendo dopo i primi dati sul lancio americano: 600.000 console vendute dal 19 Novembre, giorno del lancio, ad oggi, con l’invidiabile ritmo di una console al secondo! E il tutto ha portato nelle casse della grande N all’incirca 190 milioni di biglietti verdi, niente male