Mass Effect: Andromeda - nuovi chiarimenti sui collegamenti narrativi con la trilogia dedicata a Shepard

Il filmato di Mass Effect: Andromeda confezionato da Electronic Arts per l'E3 2016 ha sollevato più dubbi che certezze, con scene di gioco frammentarie, nessun approfondimento sulla trama e una totale assenza di elementi contenutistici legati, ad esempio, all'interfaccia di gioco, ai membri dell'equipaggio e alle possibilità esplorative.

Ad aiutarci a fare un pò di chiarezza sugli aspetti grafici, artistici, narrativi e ludici che contraddistingueranno l'esperienza sci-fi del prossimo capitolo della serie di Mass Effect ci pensano quest'oggi il boss di BioWare Aaryon Flynn e lo sviluppatore capo Mac Walters attraverso le dichiarazioni rilasciate ai colleghi di Eurogamer.net in merito ai collegamenti sussistenti tra la storia di questo nuovo episodio e gli eventi che hanno caratterizzato la trama della trilogia dedicata al comandante Shepard.


    "Le decisioni prese dagli utenti nel finale a scelta multipla di Mass Effect 3 non si ripercuoteranno sugli eventi che faranno da prologo a Mass Effect: Andromeda. Naturalmente il nuovo capitolo offrirà degli spunti narrativi che permetteranno al giocatore di comprendere cosa è accaduto nel precedente episodio, ma con il nuovo Mass Effect: Andromeda volevamo dare inizio a una storia completamente nuova e pensiamo di esserci riusciti."

Sempre stando a quanto descritto da Flynn e Walters, infatti, i noti fatti accorsi al comandante della Normandy nel finale di Mass Effect 3 e il tempo necessario ai terrestri per lasciare il proprio pianeta natale e raggiungere la galassia di Andromeda senza utilizzare alcun portale daranno agli autori del nuovo capitolo il pretesto perfetto per raccontare una storia completamente diversa, con personaggi inediti che si muoveranno all'interno di territori inesplorati interagendo con esseri e civiltà ancora più "aliene" di quelle che abbiamo imparato a conoscere tra le quattro mura virtuali della Via Lattea.

A questo punto non ci resta che ricordarvi che Mass Effect: Andromeda sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel corso dei primi mesi del 2017.

via | Eurogamer.net

Mass Effect: Andromeda - nuovo teaser trailer per l'N7 Day

Articolo originario dell'8 novembre 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Gli sviluppatori di BioWare festeggiano l'N7 Day assieme a tutti gli appassionati della saga di Mass Effect realizzando un teaser trailer su Mass Effect: Andromeda che ripercorre le prime tappe dell'esplorazione spaziale e ci permette di aprire una finestra sugli eventi che, nel lontano futuro immaginato dagli autori dell'epopea sci-fi di Electronic Arts, spingeranno la specie umana a cercare una nuova casa nella galassia di Andromeda, e più precisamente tra i pianeti abitabili orbitanti attorno alle stelle dell'ammasso Helius.

Senza nulla togliere alle splendide immagini di repertorio della NASA e delle agenzie spaziali europee e russe che possiamo ammirare nell'introduzione del teaser trailer, la parte più interessante di questo filmato celebrativo non può che essere quella finale, con uno spezzone in cinematica che immortala il gigantesco vascello intergalattico utilizzato dai terrestri (e da alcuni dei loro amici alieni conosciuti nella trilogia dedicata al comandante Shepard) per lasciare la Via Lattea e raggiungere il cluster Helius senza l'ausilio dei portali spazio-temporali andati distrutti dopo l'attacco dei Razziatori.

Il nuovo video di Mass Effect: Andromeda, inoltre, conferma la volontà dei ragazzi di BioWare di pubblicare il titolo nel corso delle festività natalizie del 2016 su PC, PlayStation 4 e Xbox One

  • shares
  • Mail