Bravely Default a quota 300mila copie (spedite), ma le sorprese non sono finite

Bravely Default Flying Fairy

Forse non tutti conosceranno Bravely Default Flying Fairy, ma il fatto che in Giappone stia avendo così tanto successo la dice lunga: si tratta di un gioco di ruolo lanciato nell'ottobre del 2012 che è riuscito a toccare, nel giro di pochi mesi, la cifra vertiginosa di 300mila copie distribuite (non è un risultato "alla Pokemon", ma non si può neanche dire il contrario: 300mila spedizioni non possono essere soltanto il frutto di previsioni errate). Abbiamo scoperto, leggendo un'intervista di 4Gamer al produttore Tomoya Asano, che il gioco per Nintendo 3DS (console che ormai ha un'ottima base installata in tutto il mondo) sta dando parecchie soddisfazioni al team di sviluppo; Asano si è detto sicuro, infatti, che le copie distribuite entro la fine del mese diverrano pari a quelle vendute e che il numero è destinato ad aumentare, grazie a tante novità che miglioreranno la serie tra il 2013 e il 2014.

Non è detto che saranno pubblicati nuovi giochi: in fin dei conti, la tendenza degli ultimi anni - del 2012, in particolare - è stata quella di pubblicare aggiornamenti su aggiornamenti, contenuti scaricabili e molto altro ancora, nell'ottica (in alcuni casi, molto fastidiosa) di guadagnare bene, facendo poco.

Il caso, comunque, non dovrebbe essere questo: con i suoi sistemi di combattimento e crescita simili a Final Fantasy V e con una trama senz'altro intrigante, il gioco di Silicon Studio - casa di sviluppo meglio nota per giochi come 3D Dot Game Heroes - è un vero e proprio gioiellino, uno di quei titoli che sicuramente vorremmo provare prima della fine del 2013. Speriamo che, forte del successo che ha previsto per i prossimi mesi, la compagnia annuncerà la data di rilascio occidentale.

Poteste averne la possibilità, lo acquistereste?

Via | 4Gamer

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: