Wii U Pro Controller hackato, funzionalità quasi complete anche su Windows o OS X

Wii U Pro Controller hackIl Pro Controller di Wii U ora funziona in modo quasi completo anche su PC e Mac, permettendoci di risparmiare qualche decina di euro per un controller dedicato. Non si tratta di uno slancio di Nintendo per acchiappare la stima dei giocatori PC (che in Giappone sono ben più rari che altrove), ma un semplice hack che converte gli input trasmessi in wireless tramite Bluetooth.

L'annuncio del tool è stato rilasciato sul forum di Gbatemp.net, dove l'autore scrive che "tutti i bottoni sono mappabili, entrambi gli switch analogici possono funzionare come D-Pad o bottoni YBAX. Supporta LED e controlli Rumble. Fornisce informazioni sulla batteria, USB e lo status dell'analogico." Continua dopo la pausa.

I due programmi forniti per Windows e OS X si limitano a mappare i pulsanti del controller su tasti equivalenti della tastiera e si legge che presto riceverà un aggiornamento per supportare i pad analogici nel modo corretto (e cioè non come D-Pad), emulando in toto le funzionalità del controller dell'Xbox 360.

Per far funzionare tutto a dovere sarà necessario istallare il Toshiba Bluetooth Stack. Per la procedura d'istallazione, i link per il download e i commenti degli utenti potete fare riferimento a questa discussione su Gbatemp.net o NeoGAF, oppure qui per la versione Mac OS X. In aggiunta al Pro Controller, anche il GamePad in bundle può essere hackato, potete trovare una guida e il software linkato su questo video di YouTube.

Altre informazioni utili sono disponibili anche a questa pagina. In bocca al lupo.

Via | Destructoid

  • shares
  • Mail