Il CercaGioco: il clone di Paperboy

Hai un vecchio gioco di cui non ricordi il nome? Ci pensa il CercaGioco di Gamesblog!

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica del CercaGioco, che questa settimana raddoppierà ancora una volta per soddisfare le numerose richieste arrivate. Stavolta è il turno di Diego, alla ricerca di un vecchio clone di Paperboy. Ecco come ci viene descritto:

“Ciao a tutti,
Siamo alla nostalgica ricerca di un gioco dell’Amiga 600. Il gioco era sullo stile di Paperboy, solo che in questo invece dei giornali si consegnavano bottiglie di latte davanti le porte delle case. Se la mira non era ottimale, la bottiglia si spaccava sul vialetto.

Dopo aver rotto alcune bottiglie, spuntava la macchina dei Finanzieri e venivi arrestato. Il gioco finiva con una voce metallica che pronunciava la frase: “Sei stato arrestato dai finanzieri!”.

Per favore aiutatemi!”

Non vi resta che dare una mano rispondendo al CercaGioco di turno, indicando quello che secondo voi è il titolo di questo gioco all’interno dei commenti! Nel frattempo vi ricordiamo che per qualunque vostra richiesta in merito al titolo di un videogioco che proprio non ricordate, vi basterà contattarci all’indirizzo [email protected] per chiedere l’aiuto dei nostri lettori.

Se invece la richiesta l’avete già fatta, non temete, il CercaGioco proverà a rispondere a tutti.

Foto | Flickr

Ti potrebbe interessare
Bright Falls: video di presentazione e dettagli del telefim-prequel di Alan Wake
Action Varie Video e Trailer

Bright Falls: video di presentazione e dettagli del telefim-prequel di Alan Wake

Dimostrando di avere particolarmente a cuore le sorti videoludiche di Alan Wake, Microsoft ha annunciato lo sviluppo di “Bright Falls”, un intrigante progetto cinematografico che, similarmente a quanto fatto da Ubisoft con Assassin’s Creed: Lineage, ci getterà nell’atmosfera della lugubre cittadina dello stato di Washington nel periodo immediatamente precedente alla venuta dell’ormai celebre scrittore di

Supporti videoludici: in resistenza e longevità, le cartucce battono i dischi 8 a 0 (con sondaggione finale)
Curiosità Hardware Mercato

Supporti videoludici: in resistenza e longevità, le cartucce battono i dischi 8 a 0 (con sondaggione finale)

Un’aspra guerra si è consumata silenziosamente in questi ultimi due decenni tra le multinazionali del settore, ed ha riguardato l’opportunità o meno di utilizzare ancora le cartucce quali strumenti di distribuzione videoludica: nonostante qualche sparuta eccezione (il Nintendo DS, ad esempio), l’esito di questa epica battaglia consumatasi alle nostre spalle lo conosciamo tutti. Perdendo la