We Happy Few: ecco le prime immagini di gioco

Diamo uno sguardo agli inquietanti scenari della nuova avventura in soggettiva degli autori di Contrast

Gli sviluppatori canadesi di Compulsion Games riguadagnano le nostre pagine per alimentare la curiosità degli appassionati di avventure in soggettiva "alla BioShock" con delle immagini di gioco inedite tratte dalla versione pre-Alpha di We Happy Few, il progetto a cui stanno lavorando da poco più di un anno per mettere a frutto l'esperienza maturata con l'ottimo (ma sottovalutato) platform di Contrast.

Presentatoci alla fine di febbraio con uno splendido teaser trailer, il progetto di We Happy Few trae spunto dalla visione di una Gran Bretagna degli anni '60 stretta nella morsa di una "dittatura silenziosa" che alimenta la paura della popolazione per lo scoppio imminente di una nuova guerra mondiale attraverso la legalizzazione "forzata" delle droghe: non volendo in alcun modo "allinearsi alla massa" e perdere la sua personalità assumendo queste sostanze, il nostro alter-ego cercherà così di ingegnarsi per sfuggire da questa prigione di cristallo.

Guarda le prime immagini di gioco di We Happy Few

We Happy Few: galleria immagini

Nonostante l'assenza dei mostri e degli scenari pieni di trappole che popolano gli universi di BioShock e di avventure horror similari, in We Happy Few la lotta ingaggiata dal nostro personaggio contro le autorità di questa bizzarra autocrazia in salsa british non sarà meno crudele e spietata: negli screenshot propostici dai ragazzi di Compulsion Games, infatti, possiamo osservare come gli abitanti di questa insolita cittadina di periferia, collaborando con le autorità e con i mezzi di comunicazione governativi per stanare i "creativi", contribuiscano a rendere la nostra fuga una vera e propria impresa.

La data di lancio di We Happy Few non è stata ancora annunciata, ma non serve assumere le misteriose sostanze allucinogene dei protagonisti di questa insolita avventura "retro-horror" per guardare alla fine del 2015 come al più periodo più probabile per la commercializzazione dell'ultima fatica dei Compulsion Games su PC e, presumibilmente, su PlayStation 4 e Xbox One.

Leggi anche - We Happy Few: svelata la nuova avventura "retro-horror" di Compulsion Games

  • shares
  • Mail