Assassin's Creed 3 sarà ambientato nell'antico Egitto?


Assassin's Creed 3 potrebbe essere ambientato, almeno in parte, nell'antico Egitto. Questa supposizione circola attraverso la rete da qualche tempo, alimentata ulteriormente da alcuni indizi offerti da Revelations.

A mantenere viva questa voce è stata prima di tutto la rivista PSM 3, che nella sezione delle voci di corridoio dell'ultimo numero uscito segnala quella dell'antico Egitto come l'ambientazione di "parte del gioco".

Attenzione! Spoiler!

Arrivando alla fine di Revelations, inoltre, si scopre che Darim, il figlio minore di Altair, nasconde alcuni libri degli Assassini nella città di Alessandria, capitale dell'Egitto. Non ci resta che attendere ulteriori indizi da parte di Ubisoft.

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: