Splinter Cell: Blacklist - la "Quinta Libertà" di Sam Fisher in immagini e video

Nella nuova infornata di immagini e di scene di gioco di Splinter Cell: Blacklist, gli sviluppatori di Ubisoft Toronto ci mostrano le conseguenze della scelta, presa dal Presidente degli Stati Uniti per contrastare la crescente minaccia terroristica, di concedere a Sam Fisher la "Quinta Libertà".

Tenuta nascosta al popolo americano, la "Quinta Libertà" è un'autorizzazione di alto livello basata sul concetto della difesa dei valori enunciati nel '41 dal presidente Franklin Delano Roosevelt nel suo "discorso delle Quattro Libertà" pronunciato dopo l'attacco a Pearl Harbor, secondo il quale ogni cittadino dovrebbe avere fin dalla nascita la libertà di parola (o di espressione) e di culto, ma anche la libertà dal bisogno e dalla paura. In ragione di questa autorizzazione, il buon Sam potrà così "saltare" le leggi internazionali (con tutte le conseguenze morali che potete facilmente immaginare in termini di sviluppo della trama) e avrà la più completa libertà nella scelta delle strategie da adottare per fermare i terroristi, dovendo rispondere delle sue azioni solo ed esclusivamente alla presidentessa USA Patricia Caldwell.

L'uscita di Splinter Cell: Blacklist è prevista nella primavera del 2013 su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Splinter Cell: Blacklist - galleria immagini

  • shares
  • Mail