Nintendo: con DSi maggiori possibilità di customizzazione

Nintendo: con DSi maggiori possibilità di customizzazione

È un Satoru Iwata a dir poco raggiante quello che si presenta ai microfoni di Yomiuri Shimbun, famosa agenzia di stampa giapponese. Il presidente di Nintendo, intervenendo per fare il pnto sulla situazione della storica casa di Kyoto, non lesina complimenti al suo team di lavoro e segna la direttrice che i suoi dovranno seguire col Nintendo DSi:

"Qualcuno dice che il mercato del Nintendo DS è saturo: in Giappone ne abbiamo venduti 23 milioni, ma la popolazione nazionale è di 127 milioni di cittadini, così come negli USA è di 300 milioni e 490 milioni in Europa. In relazione alla popolazione totale, le vendite del Nintendo DSi possono aumentare considerevolmente."

Entrando poi nel merito delle novità introdotte dall'hardware del DSi, Iwata conferma le indiscrezioni che volevano il nuovo alloggiamento per schede di memoria come un'occasione per veicolare tramite di esso nuovi contenuti dal DSi Ware e, attenzione, nuovi programmi che andranno ad integrare l'impalcatura software della console portatile Nintendo.

A questo punto non ci rimane che rimanere alla finestra in attesa che il Nintendo DSi faccia la sua comparsa anche da noi, dopo aver sconvolto il mercato hardware giapponese con una cavalcata trionfale sia sulle concorrenti dirette, sia sulle versioni "sorelle" della console che ha dato il via alla "Touch Generation".

via | Yomiuri Shimbun

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: