Mass Effect 2: ecco come le decisioni del primo capitolo influenzeranno il secondo

Davvero in tanti ci siamo chiesti, sin dai tempi del primo Mass Effect, se e come poter usufruire in un successivo capitolo dei dati da noi salvati lungo le nostre lunghe sessioni di gioco. Ora, sul fatto che in Mass Effect 2 si potranno caricare i vecchi dati c’è poco di nuovo. Ma se avessimo

Davvero in tanti ci siamo chiesti, sin dai tempi del primo Mass Effect, se e come poter usufruire in un successivo capitolo dei dati da noi salvati lungo le nostre lunghe sessioni di gioco. Ora, sul fatto che in Mass Effect 2 si potranno caricare i vecchi dati c’è poco di nuovo. Ma se avessimo pure qualche idea in più sulla misura in cui questi potranno tornarci utili?

A darci qualche interessantissima dritta in tal senso è il produttore capo del progetto, tale Casey Hudson, che non ha mancato di fornirci ulteriori dettagli in merito alla questione. Hudson ha sottolineato come i dati relativi ai salvataggi del primo Mass Effect contengano una miriade di informazioni inerenti alla nostra partita. Fino a qui ancora niente di nuovo, potremmo dire; se non fosse che anche quelle piccole minuzie, apparentemente “insignificanti”, disporranno di un loro specifico peso.

Un esempio che ci sottopone Hudson è quello relativo a Conrad Verner, personaggio talmente subordinato alle vicende principali del primo episodio, che abbiamo pensato bene di riportarvi un filmato per rinfrescare la memoria di coloro i quali (non senza ragioni) se ne fossero dimenticati. Il tutto dopo la pausa.

A questo punto i più attenti ricorderanno che ci si poteva liberare di questo tizio in due semplicissimi modi: o con le buone, o con le cattive. Ebbene, Verner farà nuovamente la sua comparsa in questo seguito, e la sua reazione questa volta sarà completamente condizionata da come noi decidemmo di trattarlo a suo tempo.

Molti giustamente potrebbero domandarsi: “a che pro tutto ciò?“. Beh, forse non costituirebbe una gran mossa se questo fosse un semplice caso isolato. Sì perché l’esempio in questione, in quanto tale, è solo indicativo dell’attenzione che gli sviluppatori stanno dedicando a questo aspetto tutt’altro che marginale.

D’altra parte non potrebbe avere un peso minore il modo in cui l’abbiamo portato a termine il gioco, non solo nelle sue fasi finali, bensì durante tutto l’arco dell’intera trama. Stando a quanto espresso da Hudson, il mondo circostante in Mass Effect 2 sarà profondamente influenzato dalle nostre decisioni prese nel primo. E questo riguarderà l’ambiente, i personaggi non giocanti, come altre componenti.

Insomma, chi già riponeva numerose speranze in questo attesissimo seguito (e chi vi scrive è decisamente tra questi), non può che accogliere simili notizie con gioia e al tempo stesso impazienza, ossia l’impazienza di metterci le mani sopra. I primi mesi del 2010 non sono mai stati così lontani!

via | 1UP

Ti potrebbe interessare
[TGS 08] Locoroco 2 presentato in un filmato
Brevi Platform Video e Trailer

[TGS 08] Locoroco 2 presentato in un filmato

Locoroco 2 fa la sua ricomparsa durante la fiera giapponese con un nuovo filmato. Il ritorno dei simpatici Locoroco è ancora più “colorato”, bizzarro e ricco di nuove aggiunte alla giocabilità. Previsto per il 4 Dicembre, Locoroco 2 sarà disponibile, come Patapon 2, anche in formato scaricabile attraverso il nuovo Wi-Fi Store di PSP. Di

Megatorneo europeo di Pro Evolution Soccer
Segnalazioni Sport Xbox 360

Megatorneo europeo di Pro Evolution Soccer

Fnac sta organizzando un torneo europeo di Pro Evolution Soccer. Le selezioni italiane si terranno nei vari Fnac il 20 e il 21 di questo mese, seguirà la finale italiana a Milano (il 28). La finale internazionale sarà invece a Roma, il 10 Novembre. Per l’iscrizione, da compiere in qualsiasi Fnac italiano, c’è tempo fino

Nintendo DS Lite Silver
Brevi Hardware

Nintendo DS Lite Silver

Dal 12 ottobre disponibile in tutta Europa questa nuova versione argentata del DS Lite, che si aggiunge a quelle nera, bianca e rosa. Dal comunicato stampa: “Il Nintendo Ds Lite Silver sarà l’accessorio perfetto per ogni tipo di abbigliamento ed occasione!”. Mi chiedo il mio DS non-lite, matrattatissimo e pieno di ditate sugli schermi, con

Un ventilatore Nintendo?
Varie

Un ventilatore Nintendo?

Semplicemente pazzesco. E io che credevo che il vibratore di Hello Kitty fosse la cosa più strana mai creata. E invece pare che la Nintendo abbia realizzato anni addietro questa ventola da soffitto per il mercato americano, mentre noi al massimo potevamo ambire agli zaini e agli astucci da scuola. La ventola ha la bellezza