Kitase: il rifacimento di Final Fantasy VII richiederebbe 10 volte il tempo dell’originale

Yoshinori Kitase torna a parlare del tanto agognato rifacimento next-gen del leggendario Final Fantasy VII, dicendo che il tempo di sviluppo sarebbe dieci volte superiore a quello richiesto per il gioco originale del 1997.«Per fare Final Fantasy XIII a questo livello di qualità abbiamo impiegato 3 o 4 anni. Se dovessimo fare FFVII nello stesso


Yoshinori Kitase torna a parlare del tanto agognato rifacimento next-gen del leggendario Final Fantasy VII, dicendo che il tempo di sviluppo sarebbe dieci volte superiore a quello richiesto per il gioco originale del 1997.

«Per fare Final Fantasy XIII a questo livello di qualità abbiamo impiegato 3 o 4 anni. Se dovessimo fare FFVII nello stesso stile di FFXIII ci vorrebbe 10 volte di più, quindi sarebbe difficile iniziare subito. Comunque, teniamo sempre in considerazione la quantità di volte che ci viene fatta questa richiesta.»

A Yoshinò… poche chiacchiere e mettiti al lavoro!

Ti potrebbe interessare
Giochi Commodore 64 in arrivo sulla Virtual Console
Online

Giochi Commodore 64 in arrivo sulla Virtual Console

Nintendo ha annunciato di voler aggiornare prossimamente la Virtual Console con una selezione di titoli Commodore 64, i primi dei quali dovrebbero essere International Karate ed Uridium. La società giapponese ha inoltre fatto sapere che il prezzo dei giochi sarà pari a 500 Wii Points, vale a dire 5€.Laurent Fischer, managing director della sezione marketing