Titanfall: Respawn conferma il Season Pass

L'uscita dell'attesissimo sparatutto sci-fi di Respawn sarà accompagnata da un Season Pass

Incuranti della grave fuga di notizie accorsa in questi giorni con il leak delle immagini rivelatorie sulle modalità e sulle mappe di Titanfall, gli sviluppatori californiani di Respawn Entertainment riprendono la scaletta di marcia per l'uscita ormai imminente del loro atteso sparatutto futuristico annunciando in via ufficiale il Season Pass.

Stando alle parole pronunciate per l'occasione dal fondatore dei Respawn Vince Zampella, l'iniziativa in questione consentirà ai piloti di Titan che si daranno battaglia per il controllo della Frontiera di scaricare tre pacchetti aggiuntivi contenenti ciascuno un numero prestabilito di mappe, di oggetti, di armi, di funzionalità e di modalità multiplayer in via di definizione. Qui da noi, il Season Pass costerà 24,99 € e permetterà di risparmiare 5€ sul prezzo dei pacchetti di mappe acquistabili singolarmente che, a differenza del modello adottato da EA con il servizio Premium di Battlefield 4, saranno disponibili nello stesso giorno sia per "gli abbonati" che per gli utenti sprovvisti di pass stagionale.

Titanfall: il leak di alcuni screenshot

Per l'occasione, lo stesso Zampella ha deciso di intervenire ai microfoni di GameSpot per rassicurare gli appassionati ribadendo l'assenza di qualsivoglia sistema di microtransazioni facoltative nel modulo multiplayer di Titanfall e informandoci, soprattutto, che parallelamente ai tre pacchetti di mappe legati al Season Pass verranno resi disponibili dei DLC gratuiti che introdurranno ambientazioni, modalità ed elementi di equipaggiamento inediti, ivi compresa la funzionalità che ci permetterà di aprire e di partecipare liberamente a dei match privati con "regole d'ingaggio" personalizzabili.

Nell'attesa di conoscere la data di lancio dei tre pacchetti del Season Pass e degli altrettanto importanti DLC gratuiti, ricordiamo ai nostri lettori che Titanfall sarà disponibile a partire dall'11 marzo su PC e Xbox One: su Xbox 360, invece, il titolo arriverà solo alla fine del mese in ragione del tempo speso dai Respawn per realizzare la patch di lancio della versione XB1 con lo scopo di implementare tutte le funzionalità introdotte con l'ultimo aggiornamento di sistema della console next-gen di Microsoft.

  • shares
  • Mail