Il creatore di Guitar Hero raccoglie 6 milioni di dollari per un controller Android

Il creatore di Guitar Hero raccoglie 6 milioni di dollari per un controller Android

Charles Huang, uno dei creatori della serie Guitar Hero e ora CEO di Green Throttle Games, è riuscito a raccogliere 6 milioni di dollari per la realizzazione di un controller per piattaforma Android chiamato Atlas. Alla base di questo investimento c’è la convinzione che il mercato dei giochi nativi per piattaforme mobile ma utilizzati anche sulle TV supererà presto quello delle classiche console. I soldi serviranno anche a “sviluppare internamente giochi, supportare sviluppo di terze parti, e avanzare con servizi software mentre reimmaginiamo il mobile gaming sulle TV casalinghe”.

«Crediamo che la percentuale di consumatori che useranno i loro tablet o smartphone per giocare su di una TV possà velocemente crescere e soprassare il mercato delle console tradizionali. Creando un modo immediato per godersi i giochi mobile con i propri amici, speriamo di rivoluzionare il modo in cui i giochi mobile vengono giocati. La possibilità di giocare titoli mobile su un grande schermo TV è molto attraente, e la leadership di Green Throttle è interessata a portare giochi di massima qualità e collegamenti con l’industria che sono essenziali per far diventare il controller Atlas un prodotto comune in tutte le case.»

Di certo Huang è uno che di controller se ne intende: con le chitarre di plastica di Guitar Hero ha fatto una vera e propria fortuna. Ma oltre a questo particolare joypad, Green Throttle è al lavoro su una propria applicazione-hub per i suoi stessi giochi prodotti o distribuiti, Fra gli studio di sviluppo che stanno già collaborando troviamo nWay, Free Range Games, Mercenary Technology e Monstrous.

Fra questo nuovo controller, la console Android Ouya e Activision che prevede un sorpasso del mercato mobile sulle console portatili tradizionali, cosa succederà al mondo dei videogiochi come lo conosciamo oggi?

Ti potrebbe interessare
Grand Theft Auto: storia di racconti altrui
GTA V Opinioni Ps3

Grand Theft Auto: storia di racconti altrui

Ennesimo delitto associato alla «cattiva influenza» di Grand Theft Auto, quello del bambino che spara alla nonna con una pistola. Ed ancora una volta a mancare non sono le risposte ma le domande giuste, tra «cattiva informazione» e realtà di cui sembra non si conosca mai abbastanza. Il tutto a meno di un mese dall’uscita di Grand Theft Auto V

Microïds: Syberia 3 non è un Pesce d’Aprile
Adventure Pc Ps3

Microïds: Syberia 3 non è un Pesce d’Aprile

A causa del suo annuncio avvenuto proprio il 1 aprile avevamo annoverato Syberia 3 tra i tradizionali Pesci che ogni anno l’industria videoludica propone, diffidenza che a quanto pare per una volta è stata eccessiva visto che Microïds proprio in risposta a chi chiedeva se fosse uno scherzo o no ha annunciato che il terzo